QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°30° 
Domani 14°27° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 giugno 2019

Cronaca mercoledì 27 giugno 2018 ore 15:07

Spinte e offese per scansare i vigili

Reazione violenta di un venditore abusivo di aste da selfie pizzicato dalla polizia municipale in piazza del Duomo. A notarlo gli agenti in borghese



FIRENZE — Non aveva uno straccio di autorizzazione per vendere le aste da selfie ma cercava lo stesso di dispensarne il maggior numero possibile ai turisti che in questi giorni riempiono il centro storico. Il venditore, un 19enne senegalese, è stato però notato dagli agenti in borghese del reparto antidegrado della polizia municipale che hanno deciso di intervenire. 

Quando ha visto la malaparata, il ragazzo ha iniziato ad agitarsi e a offendere gli agenti strattonandone uno al polso. Accompagnato negli uffici della municipale, è risultato senza documenti di riconoscimento e per lui è scattata la fotosegnalazione. Poi è stato denunciato per resistenza a pubblico ufficiale e per la sua posizione di irregolarità sul piano delle norme sull'immigrazione. A questo si è aggiunta anche una multa da cinquemila euro per la vendita abusiva delle aste da selfie. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità