Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 02 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Lukaku in lacrime dà un pugno alla panchina dopo l'eliminazione del Belgio

Attualità lunedì 02 novembre 2020 ore 19:35

Unione Inquilini, è morto Vincenzo Simoni

Foto Facebook Vincenzo Simoni

Il presidente nazionale dell'Unione Inquilini si è spento ieri nella sua casa di Firenze. Molti i messaggi di cordoglio per la scomparsa



FIRENZE — Con un messaggio sul proprio sito ufficiale, l'Unione Inquilini ha comunicato la scomparsa del presidente nazionale Vincenzo Simoni, che si è spento ieri nella sua casa di Firenze. Simoni si è sempre distinto per la sua lotta in prima linea per la difesa del diritto alla casa. 

Molti i messaggi di cordoglio arrivati dopo la notizia della sua morte. 

Serena Spinelli, assessore regionale alla Casa, ha detto: "Non avevamo ancora avuto occasione diincontrarci nella mia nuova veste istituzionale, ma di Vincenzo ho sempre apprezzato la competenza e la passione che sapeva mettere nel suo quotidiano impegno nella difesa del diritto alla casa e infavore dei ceti più deboli della popolazione. Sono state molte le occasioni di contatto e di lavoro comune nel corso dei cinque anniin cui ho fatto parte della terza commissione del Consiglio regionale". Quella di Simoni, ha aggiunto Spinelli, "è una figura storica nel settore casa, fin da quando, negli anni Settanta, fondò a Firenze l'Unione Inquilini.Da allora il suo impegno non è mai venuto meno".

Cordoglio espresso anche dai consiglieri comunali di Sinistra Progetto Comune Dmitrij Palagi e Antonella Bundu: “Sono numerosi i lutti di queste dolorose giornate. Ieri è arrivata la notizia della morte di Vincenzo Simoni, protagonista a Firenze e in tutta Italia della lotta per il diritto alla casa, con quell'Unione Inquilini che ha saputo guidare con determinazione". 

"Vincenzo Simoni – hanno aggiunto Paagi e Bundu – ha rappresentato la sinistra in Palazzo Vecchio per Democrazia Proletaria e con lui viene meno un importante punto di riferimento per la difesa dei bisogni delle persone. Ci stringiamo alle compagne e ai compagni, anche se in modo virtuale, con un pensiero a Stefania e a chi ha avuto la fortuna di conoscerlo più da vicino. Con gratitudine, che la terra gli sia lieve”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un nuovo colpo nel cuore della notte ai danni di una attività commerciale, stavolta a segnalarlo sono stati i Cittadini Attivi di San Jacopino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Attualità