Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 25 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo2020, la sicurezza blocca Simone Biles: «Mi mostra il pass? Buona fortuna»

Sport mercoledì 04 aprile 2018 ore 17:07

Una Half Marathon ViviCittà dedicata a Mandela

Torna domenica 15 aprile la Half Marathon Firenze Vivicittà. Lo start sarà da lungarno Zecca e l'arrivo in S.Croce. Cinque tragitti diversi



FIRENZE — Domenica 15 aprile torna la Half Marathon Firenze Vivicittà per la sua 35/a edizione. Quest'anno la gara celebra i 70 anni di Uisp e i 100 anni dalla nascita di Nelson Mandela. L'Half Marathon Firenze Vivicittà è una classica della corsa su strada che vede ogni anno professionisti e appassionati di running percorrere la distanza dei 21,097 km (la metà della distanza della maratona) tra vie, piazze e monumenti di Firenze. Partenza da lungarno della Zecca (ore 9.30) e arrivo in piazza Santa Croce.

Cinque i tragitti tra cui scegliere per chi si voglia cimentare nella corsa su strada: la mezza maratona vera e propria, la ''mezzaperuno'' dove si corre in coppia la distanza di 21,097, la corsa non competitiva di 8 km, un ''walking'' di 5 km in pratica una lunga passeggiata, e la Tommasino Run. 

Half Marathon Firenze Vivicittà è organizzata da Uisp di Firenze in collaborazione con il Comune ed è stata presentata oggi in Palazzo Vecchio dall''assessore allo sport Andrea Vannucci e dal presidente Uisp Firenze Marco Ceccantini.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Non sono scampati ai posti di blocco. I carabinieri si sono appostati in punti strategici per controllare il tasso alcolico sulle strade della movida
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

CORONAVIRUS