Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:53 METEO:FIRENZE13°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 20 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Draghi: «Ad oggi l'Italia ha assegnato 11 milioni di vaccini: 3 milioni a Vietnam e Indonesia»

Attualità sabato 17 dicembre 2016 ore 16:11

Un Nabucco da tutto esaurito

Assalto al teatro dell'Opera di Firenze per l'allestimento natalizio dell'opera di Verdi. Posti terminati per la prima del 20 dicembre



FIRENZE — Al Maggio Musicale Fiorentino torna l'allestimento di 'Nabucco' firmato dalla direzione di Renato Palumbo, la regia di Leo Muscato e le scene di Tiziano Santi. L'opera fu rappresentata l'ultima volta nel gennaio del 2014 e per questa riproposta a ridosso del Natale si è registrato un vero e proprio assalto al botteghino. 

Sia la prima del 20 dicembre che la quarta e ultima del 27 sono andate esaurite. 

"La programmazione operistica del Maggio dall'apertura di stagione fino ad ora, ha proposto al pubblico tre titoli molto importanti, tre capolavori del nostro melodramma, la Semiramide di Rossini, la Bohéme di Puccini e adesso il Nabucco di Verdi. Sia per il titolo rossiniano che per l''amatissima Bohéme il pubblico ha premiato le nostre proposte affollando il teatro in ogni ordine di posti e questo si sta confermando anche per Nabucco per il quale siamo vicini al tutto esaurito per le quattro recite", ha detto il maestro Pierangelo Conte, coordinatore artistico dell''Opera di Firenze-Maggio Musicale Fiorentino.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La rimozione dell'insegna rappresenta la fine di un'epoca per generazioni di autisti e per i fiorentini che sono cresciuti a bordo degli autobus
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca