Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:22 METEO:FIRENZE20°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 17 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Euro2020, paracadutista sullo stadio prima di Germania-Francia: urta un cavo e rischia finire sulle tribune

Spettacoli sabato 23 luglio 2016 ore 16:25

Da Star Wars a Frank Sinatra al Brass Week

A Palazzo Pitti le colonne sonore di importanti pellicole cinematografiche ma anche le canzoni di artisiti come Domenico Modugno e i Queen



FIRENZE — Domenica 24 luglio, alle ore 21.15, nel Cortile dell'Ammannati in Palazzo Pitti, si conclude la XVII edizione del Festival Internazionale Italian Brass Week, col concerto di chiusura From Florence to the World. Salirà sul podio Roger Bobo, già tubista della Los Angeles Philharmonic, per una prima parte dedicata alle sue importanti collaborazioni musicali coi compositori americani, da George Gershwin, ad Hans Zimmer, a John Williams. Potremo ascoltare i più noti successi cinematografici, le colonne sonore di Star Wars, Jurassic Park, Pirati dei Caraibi. L'United Brass Ensemble concluderà il suo programma con la trascrizione di Michael Allen di Un americano a Parigi di George Gershwin. Roger Bobo passerà il testimone a Luca Benucci.

La seconda parte del programma sarà diretta dal primo corno dell'Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, nonché direttore artistico del Festival che, insieme all'Italian Brass Week Ensemble – costituito da oltre 100 giovani musicisti delle Masterclass del Festival e da oltre 15 docenti e solisti internazionali – esplorerà i capolavori della canzone d'autore nel mondo, partendo da Firenze, con Carlo Buti e la sua celeberrima canzone La porti un bacione a Firenze, arrivando fino agli Stati Uniti d'America, con Frank Sinatra e il suo Sway, passando per Domenico Modugno, i Queen, Carlos Santana.

Sul palcoscenico di Palazzo Pitti, per la stagione estiva dei concerti dell'Opera di Firenze, si alterneranno oltre 150 musicisti provenienti da 25 nazioni di 5 continenti, tutti riuniti a Firenze per il Festival.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'autista avrebbe perso il controllo del mezzo pubblico che si è schiantato contro la pedana di un ristorante distruggendola completamente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità