Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:15 METEO:FIRENZE13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 28 febbraio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, a Milano folla sui Navigli nell'ultimo weekend in fascia gialla

Attualità giovedì 04 ottobre 2018 ore 13:54

Un milione di dollari donato agli Uffizi

Maxi donazione della mecenate statunitense Veronica Atkins. La somma destinata al restauro della storica Sala di Bona a Palazzo Pitti



FIRENZE — Sarà usato per il restauro della sala che veniva usata come anticamera prima di incontrare il Granduca il milione di dollari donato alle Gallerie degli Uffizi da Veronica Atkins, esponente dei Friends of the Uffizi e nota mecenate. Atkins, vedova del cardiologo di fama internazionale Robert C. Atkins, è stata inserite tra le altre cose dalla rivista Business Week tra i cinquanta maggiori benefattori in America. La rivista Newsweek l'ha inclusa anche dell'All Star Team dei filantropi. 

La Sala di Bona fu completata intorno al 1590, ma si attese fino al 1607 – anno della presa della città di Bona in Tunisia da parte dei Cavalieri di Santo Stefano – prima di iniziare la decorazione delle pareti e della volta. Qui, infatti, sono raffigurate Le vittorie di Ferdinando I de’ Medici contro i Turchi e la Conquista della città di Bona che dà il nome alla sala. 

Non è la prima volta che Atkins, ringraziata dal direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt e dalla presidente degli Amici degli Uffizi e dei Friends of the Uffizi Maria Vittoria Colonna Rimbotti, fa donazioni al museo fiorentino. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS