Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:00 METEO:FIRENZE25°40°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità sabato 07 ottobre 2017 ore 18:42

Un giardino per le vittime di femminicidio

Foto Facebook Dario Nardella

Intitolato a Michela Noli il giardino di via Torcicoda realizzato in un'area verde da decenni abbandonata e lasciata in preda al degrado



FIRENZE — E' stata una festa l'inaugurazione del giardino a Michela Noli per tenere alta l'attenzione sulla violenza sulle donne e sul femminicidio. Alla cerimonia di inaugurazione della nuova area verde di via Torcicoda era presente il sindaco Dario Nardella, insieme tra gli altri agli assessori all'ambiente Alessia Bettini, alla toponomastica Andrea Vannucci, alla mobilità Stefano Giorgetti, alla Sicurezza Federico Gianassi, al presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, alla presidente del Consiglio comunale Caterina Biti. 

Nello specifico, il giardino è nato su un grande solaio come si trattasse di un giardino pensile ma in modo da rispettare i canoni di un giardino classico con vialetti, piazza centrale, panchine, area giochi, prati, arbusti e tante rose. 

“Un giornata di gioia e soddisfazione che segna la vittoria di tutti i cittadini del quartiere – ha detto il sindaco Nardella – L’Isolotto si riappropria di un luogo di bellezza e socialità che sarà legato alla memoria di Michela Noli, una figlia di Firenze vittima di femminicidio. Aver deciso di intitolare a Michela questo giardino vuole essere un messaggio forte contro la violenza sulle donne”. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo, 31 anni, è stato soccorso dal personale sanitario del 118 e trasportato in codice rosso all'ospedale fiorentino di Careggi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità