comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:20 METEO:FIRENZE-0°7°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 17 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
L'usura al tempo del Covid: così le mafie stanno soffocando l'economia | Roberto Saviano

Attualità mercoledì 25 novembre 2020 ore 18:32

Ultimi giorni in prefettura per Laura Lega

Il prefetto ha incontrato in videoconferenza le categorie economiche della Città metropolitana per fare un bilancio dei protocolli avviati



FIRENZE — Prima di insediarsi a Roma a capo del Dipartimento dei Vigili del Fuoco del Viminale da Dicembre prossimo, in quest’ultima settimana a Firenze il prefetto Laura Lega ha incontrato enti, associazioni e sindacati per fare un bilancio delle attività avviate e dei protocolli di intesa.

L’ultimo Comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Laura Lega, in programma per domani, con la partecipazione del sindaco di Firenze Dario Nardella, del procuratore generale di Firenze Marcello Viola, del procuratore Giuseppe Creazzo, sarà il momento per fare un bilancio consuntivo sulla situazione della sicurezza nell’area metropolitana fiorentina.

Stamani intanto il prefetto ha incontrato in videoconferenza il presidente della Camera di Commercio di Firenze, le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil e i rappresentanti delle associazioni di categoria Confindustria, Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Confagricoltura, CNA, Unione Artigiani d’Italia, Legacoop, Coldiretti, CIA, Confapi. Con queste categorie la Prefettura ha stilato protocolli d’intesa e accordi, tra cui quelli contro il racket e l’usura, contro le infiltrazioni mafiose, particolarmente insidiose in questo periodo di crisi economica dovuto alla pandemia da Covid-19 e quello di cooperazione a livello regionale tra i Prefetti della Toscana, la Banca d’Italia, l’ABI e appunto le associazioni di categoria, per favorire l’accesso al credito. Sempre in videoconferenza, il prefetto ha incontrato anche i Consoli onorari presenti a Firenze, ringraziandoli per la collaborazione fornita nel dialogo con le tante comunità straniere, presenti in città e in provincia per lavoro e per studio, e per aver favorito la coesione sociale e la loro integrazione nel tessuto sociale.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità