comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 01 dicembre 2020
corriere tv
La lezione di Burioni sull'immunità di gregge: «Vaccinarsi è un gesto di responsabilità civile, la libertà è un'altra cosa»

Attualità lunedì 03 febbraio 2020 ore 17:00

Uffizi record con Venere al Dolly Parton Challenge

Il noto quadro di Tiziano è stato il più cliccato, i particolari sono stati pubblicati in rete per ironizzare sulle maggiori piattaforme social



FIRENZE — Le Gallerie degli Uffizi hanno nuovamente sbancato i social network con un post su instagram che ha raccolto migliaia di like e di condivisioni. Il team social del museo fiorentino ha partecipato alla Dolly Parton Challenge con un quadro di Tiziano, La Venere di Urbino. L'olio su tela del 1538 è stato frammentato nei suoi particolari più rappresentativi ed ogni fotogramma è stato associato ad una piattaforma social.

La Dolly Parton Challenge è, infatti, la sfida nata dopo che l’attrice statunitense Dolly Parton ha pubblicato un meme con un collage di quattro foto in pose diverse collegate ad uno dei social LinkedIn, Facebook, Instagram e Tinder.

Nelle ultime ore il direttore Eike Schmidt ha annunciato gli ultimi traguardi sul piano dell'immagine digitale delle Gallerie degli Uffizi, dall'ampliamento del sito alla crescita dei seguaci dei profili social Uffizi Galleries, su Instagram e Twitter.

Nel 2019 il portale del museo ha avuto 12.570.446 visualizzazioni di pagine, con una crescita del 62 per cento rispetto al 2018. Per Instagram sono stati realizzati 368 post, con il record di 159.529 visualizzazioni uniche per quello sull'incendio di Notre Dame a Parigi e i follower al 31 dicembre erano 395.848, con un incremento del 74 per cento rispetto al 2018 e al momento siamo già oltre i 409.000. Su Twitter sono stati pubblicati 1412 post, 9.188.700 le visualizzazioni totali. In questo caso i follower al 31 dicembre erano 35.810 in crescita del22 per cento rispetto all’anno precedente.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità