QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 6° 
Domani -1°6° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 24 febbraio 2019

Attualità lunedì 11 febbraio 2019 ore 18:00

Tramvia, la linea T2 adesso è realtà

Giro inaugurale con i cittadini sul tratto della nuova linea della tramvia fiorentina. Entusiasmo e tramvia piena dopo l'inauguarzione con Mattarella



FIRENZE — "Firenze è più vicina". La scritta campeggia sui fianchi della livrea del convoglio della nuova linea 2, che ha portato i cittadini insieme al sindaco di firenze Dario Nardella per la prima volta dalla Stazione di Santa Maria Novella fino all'aeroporto Vespucci. I fiorentini sono saliti sul mezzo insieme al sindaco che, soddisfatto, ha parlato con i cittadini: un breve tragitto insieme, una sorta di augurio per una linea che servirà a ridurre ulteriormente il numero delle auto in città. 

La nuova linea T2 della tramvia a Firenze porterà a 17 i chilometri della rete tramviaria fiorentina con 40 fermate e una riduzione stimata di 12mila tonnellate di Co2. La Regione ha destinato alla tramvia 70 milioni di euro, 50 dei quali nell'ambito del programma comunitario POR Creo Fesr, il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, 2007-2013. Venti i milioni di contributi regionali sui 600 di costo complessivo.

Ora la Regione porterà da 9 e mezzo a 12 milioni di euro il finanziamento annuale destinato al funzionamento dell'intero sistema tranviario la cui estensione è un obiettivo prioritario del Piano Regionale Integrato Infrastrutture e mobilità.

Tra gli obiettivi futuri, ci sono l'estensione della linea 2 della tramvia fino a Sesto Fiorentino, la realizzazione della linea 3.2 fino a Bagno a Ripoli e della linea 4 dalla Leopolda alle Piagge con estensione fino a Campi Bisenzio.

"Un progetto ambizioso, alla fine ce l'abbiamo fatta - ha detto Nardella -. Questo è un esempio nazionale, c'è dietrotanto lavoro: abbiamo l'ambizione di andare avanti. E' un momento difficile per l'economia del nostro paese, c'è bisognodi ottimismo e di fiducia: realizzare queste opere sicurament esignifica dare una bella iniezione di positività alle persone

Tante le personalità che hannovoluto partecipare: dal presidente di Confindustria Firenze Luigi Salvadori all'amministratore delegato di Gest Jean Luc Laugaa, dal presidente della Camera di commercio di Firenze Leonardo Bassilichi al presidente del consiglio regionale Eugenio Giani. 

La lunga giornata della linea T2 era partita con l'inaugurazione e taglio del nastro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che dopo è salito anche sulla tramvia per arrivare fino alla Stazione di Santa Maria Novella, salutando i cittadini dal vetro del convoglio.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca