Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:11 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 02 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Attualità giovedì 20 ottobre 2022 ore 17:44

​Tram, rivoluzione a San Marco e bus deviati

Scattano la nuova cantierizzazione nella piazza San Marco e in via Cavour con le modifiche del trasporto pubblico locale articolate in due fasi



FIRENZE — Nella notte tra venerdì e sabato scatta la nuova cantierizzazione che coinvolge piazza San Marco e via Cavour causando modifiche del trasporto locale.

Durante il coordinamento dei lavori della linea tranviaria Fortezza-San Marco è stato deciso che lunedì 24 ottobre il cantiere si sposta in piazza San Marco sul marciapiede lato centro per lavori ai sottoservizi. 

Dal punto di vista dei provvedimenti tra via Cavour e via Ricasoli saranno istituiti un divieto di transito sul marciapiede (dove sarà mantenuto il passaggio dei pedoni) e un restringimento con divieti di sosta sulla carreggiata. Previsto anche lo spostamento della struttura per gli autisti di Autolinee Toscane.

Lo step successivo è in programma nella notte tra venerdì 28 e sabato 29 Ottobre e riguarda sia la piazza che via Cavour. I provvedimenti saranno eseguiti dalle 21 di venerdì in modo da arrivare all’assetto definitivo prima dell’avvio del servizio del trasporto pubblico. In piazza San Marco sarà modificato il cantiere attuale con la riapertura di una corsia da via La Pira in direzione di via Arazzieri sulla porzione ripavimentata. Contestualmente il cantiere andrà ad occupare tutta la restante parte della piazza lato basilica con la chiusura dell’attuale corsia da via Cavour verso via La Pira.

Nella stessa macrofase è previsto il primo cantiere in via Cavour nel tratto da via Micheli a piazza San Marco e riguarda il rifacimento dei sottoservizi e, a seguire, la realizzazione della sede tranviaria. 

La strada sarà comunque chiusa da viale Matteotti con accesso consentito per gli autorizzati. I lavori in corrispondenza dell’incrocio di via Salvestrina-via Micheli saranno eseguiti in due fasi in modo da garantire comunque il transito agli autorizzati (da via Salvestrina in direzione di via Micheli). Anche via della Dogana sarà chiusa con accesso garantito ai passi carrabili. Le due fermate dei bus turistici attualmente in funzione in via della Dogana saranno spostate in piazza Savonarola. Si tratta di punti di salita e discesa dei turisti dove è esclusa la sosta dei mezzi.

Trasporto pubblico

Le modifiche del trasporto pubblico scatteranno in due step legate all’avvio in due fasi delle nuove cantierizzazioni. La maggioranza delle linee che oggi transitano in via Cavour saranno spostate su via La Marmora, ad eccezione della linea 7 che mantiene il collegamento Fiesole-stazione passando da via Nazionale e delle linee 10 e 25 che avranno il nuovo capolinea in piazza della Libertà.

In dettaglio il primo step è quello che riguarda piazza San Marco, lato centro dove da lunedì 24 ottobre sarà soppressa la fermata “Piazza di San Marco”.

Le linee 1, 11, 17, 20, 52 e C1 si fermeranno alla fermata “La Pira” in via La Pira; le linee 6, 14, 23, 31 e 32 si fermeranno alla fermata “Santissima Annunziata” in via Battisti (entrambe a 130 metri circa e a due minuti di distanza dalla fermata soppressa).

Il secondo e più consistente step di modifiche sarà attivato da inizio servizio di sabato 29 ottobre, a seguito del nuovo assetto dei cantieri in piazza San Marco e in via Cavour che comporteranno la soppressione delle attuali fermate su via Cavour e del capolinea di via La Pira.

In dettaglio con la chiusura di via Cavour, sarà soppressa la fermata Arazzieri tra piazza San Marco e via della Dogana) e di conseguenza le linee 1, 11, 17, 20, 52, C1 in ingresso al centro si fermeranno alla nuova fermata “La Pira San Marco” tra via della Dogana e la pizza (collocata nella via parallela a 150 metri circa e 2 minuti a piedi). Prevista anche la soppressione delle fermate Cavour Sant’Anna e Cavour Salvestrina. Le linee 1 e C1 transiteranno quindi da via La Marmora. La fermata utile più vicina è “La Marmora” situata in via La Marmora fra via Venezia e via Micheli.

Il nuovo assetto della cantierizzazione comporterà anche le modifiche degli itinerari delle linee 7, 10 e 25 che non transiteranno più da piazza San Marco. In particolare:

Linea 7

La linea 7 diretta alla stazione di Santa Maria Novella verrà instradata su via Nazionale. Quindi per chi viene da Fiesole, in direzione Santa Maria Novella, e vuole raggiungere piazza di San Marco, potrà prendere la linea 1 alle fermate di interscambio “Pascoli Mafalda di Savoia” (in via Pascoli) o “Don Minzoni Pascoli” (in via Don Minzoni). Per chi invece, da piazza San Marco, vuole andare a Fiesole, è possibile servirsi delle linee 1, C1 dalla fermata “La Pira” fino alla fermata “Don Minzoni Libertà” e da lì prendere la linea 7.

Linea 10

Viene soppresso il capolinea “La Pira”. Il capolinea si sposta in piazza della Libertà alla nuova fermata “Libertà” (situata fra via Lorenzo il Magnifico e viale Lavagnini). Da Settignano per raggiungere piazza di San Marco sarà necessario l’interscambio con le linee 11, 17, 20 alla fermata “Fra’ Bartolommeo Matteotti” (in via Fra’ Bartolommeo), invece per raggiungere la stazione Santa Maria Novella si potranno prendere le linee 11 e 17 dalla stessa fermata. Se da piazza San Marco si vuole raggiungere Settignano, sarà possibile prendere le linee 11, 17 e 20 dalla fermata “La Pira” e poi fare uno scambio con il 10 alla fermata “Savonarola Giacomini”. Se invece si parte dalla Stazione SMN è possibile prendere le linee 1 e 7 dalle fermate “Stazione Nazionale” o “Stazione Pizza Adua” e scendere a “Don Minzoni Libertà” e poi prendere il 10 alla fermata “Pier Capponi Libertà” (in via Pier Capponi).

Linea 25

Anche per questa linea il capolinea viene spostato in piazza della Libertà alla nuova fermata “Libertà”. Per raggiungere piazza di San Marco sarà necessario l’interscambio con le linee 1, C1 alla fermata “Ponte Rosso” (In via del Ponte Rosso). Per raggiungere la stazione Santa Maria Novella sarà possibile prendere la linea 1 dalla stessa fermata. Se da piazza San Marco si vuole raggiungere Pian di San Bartolo o Pratolino è necessario servirsi delle linee 1 e C1 dalla fermata “La Pira” e scendere alla fermata “Don Minzoni Libertà” (in viale Don Minzoni fra via Pier Capponi e via Leonardo da Vinci). Per riprendere il 25, partendo dalla stazione Santa Maria Novella, sarà possibile prendere le linee 1 e 7 da “Stazione Nazionale” o “Stazione Piazza Adua” fino alla fermata “Don Minzoni Libertà”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oltre 250 persone identificate, un arresto per spaccio, quattro denunciati, controllati tre esercizi commerciali ed espulsi due cittadini irregolari
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità