Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:40 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 12 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Calenda diceva: «Non farò politica con Renzi, l'ho detto 6 mila volte. Mi fa orrore»

Attualità venerdì 05 febbraio 2016 ore 18:59

Tra 700 giorni si accenderà l'inceneritore

A 20 anni dal primo progetto, inizieranno i lavori per la realizzazione dell'impianto di Case Passerini: "Abbiamo tutte le autorizzazioni per partire"



FIRENZE — L'obiettivo è quello di cominciare a raccogliere i primi camion di rifiuti a metà del 2018, prima insomma che entri in funzione la tramvia. 

Un impianto il cui primo progetto risale a 20 anni fa e che è stato realizzato dalla società Q-Thermo, partecipata al 60% da Quadrifoglio e al 40% da Hera. 

Nonostante i tempi biblici, i costi sono rimasti stabili: 135 milioni di euro per un impianto che farà risparmiare 20 milioni di euro di costi per lo smaltimento dei rifiuti. Almeno secondo i costruttori.

"Abbiamo tutte le autorizzazioni da Regione, Asl, Arpat e Città metropolitana - ha sottolineato il presidente di Quadrifoglio, Giorgio Moretti -. Stiamo completando gli studi di monitoraggio per suolo, aria e acqua in modo da fotografare il territorio prima che l'impianto entri in funzione".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio è divampato a metà mattina innescando l'intervento in forze da parte dei vigili del fuoco con più squadre ed automezzi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca