Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:55 METEO:FIRENZE18°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 18 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Cosa ha detto Bonelli su Salis prima di ufficializzare la candidatura

Attualità venerdì 04 novembre 2022 ore 09:38

Tavolini all'aperto, dietrofront e nuova proroga

Chi è già titolare di un permesso straordinario per l’uso di suolo pubblico con sedie e tavolini all’aperto può utilizzarlo fino alla fine dell’anno



FIRENZE — Il piano straordinario per sedie e tavolini all'aperto prosegue fino a Dicembre, è quanto stabilito dalla giunta di Palazzo Vecchio che con una delibera dell’assessore alle attività produttive, l'onorevole Federico Gianassi, ha prorogato i termini a quelli che il governo Draghi ha esteso fino al 31 Dicembre 2022.

Esultano Confcommercio e Confesercenti Firenze, seppur nel pieno della crisi per il caro bollette.

“𝘙𝘪𝘯𝘨𝘳𝘢𝘻𝘪𝘢𝘮𝘰 𝘪𝘭 𝘊𝘰𝘮𝘶𝘯𝘦 𝘱𝘦𝘳 𝘢𝘷𝘦𝘳𝘦 𝘢𝘤𝘤𝘦𝘵𝘵𝘢𝘵𝘰 𝘭𝘢 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘢 𝘳𝘪𝘤𝘩𝘪𝘦𝘴𝘵𝘢, 𝘤𝘩𝘦 𝘦𝘳𝘢 𝘱𝘰𝘪 𝘲𝘶𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘥𝘪 𝘵𝘢𝘯𝘵𝘪 𝘪𝘮𝘱𝘳𝘦𝘯𝘥𝘪𝘵𝘰𝘳𝘪 𝘥𝘦𝘪 𝘱𝘶𝘣𝘣𝘭𝘪𝘤𝘪 𝘦𝘴𝘦𝘳𝘤𝘪𝘻𝘪 - ha detto il direttore generale di Confcommercio Franco Marinoni- 𝘎𝘭𝘪 𝘴𝘱𝘢𝘻𝘪 𝘢𝘭𝘭’𝘢𝘱𝘦𝘳𝘵𝘰, 𝘤𝘩𝘦 𝘯𝘦𝘨𝘭𝘪 𝘶𝘭𝘵𝘪𝘮𝘪 𝘢𝘯𝘯𝘪 𝘩𝘢𝘯𝘯𝘰 𝘤𝘰𝘯𝘵𝘳𝘪𝘣𝘶𝘪𝘵𝘰 𝘢 𝘳𝘦𝘯𝘥𝘦𝘳𝘦 𝘤𝘰𝘴𝘪̀ 𝘷𝘪𝘷𝘢𝘤𝘪 𝘦 𝘢𝘤𝘤𝘰𝘨𝘭𝘪𝘦𝘯𝘵𝘪 𝘭𝘦 𝘴𝘵𝘳𝘢𝘥𝘦 𝘦 𝘭𝘦 𝘱𝘪𝘢𝘻𝘻𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘯𝘰𝘴𝘵𝘳𝘦 𝘤𝘪𝘵𝘵𝘢̀, 𝘴𝘰𝘯𝘰 𝘪𝘯𝘧𝘢𝘵𝘵𝘪 𝘪𝘯𝘥𝘪𝘴𝘱𝘦𝘯𝘴𝘢𝘣𝘪𝘭𝘪 𝘱𝘦𝘳 𝘳𝘪𝘴𝘱𝘰𝘯𝘥𝘦𝘳𝘦 𝘢𝘪 𝘯𝘶𝘰𝘷𝘪 𝘴𝘵𝘪𝘭𝘪 𝘥𝘪 𝘷𝘪𝘵𝘢 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘢 𝘤𝘭𝘪𝘦𝘯𝘵𝘦𝘭𝘢 𝘪𝘯 𝘳𝘦𝘭𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘱𝘢𝘯𝘥𝘦𝘮𝘪𝘢 𝘯𝘰𝘯 𝘢𝘯𝘤𝘰𝘳𝘢 𝘴𝘤𝘰𝘯𝘧𝘪𝘵𝘵𝘢”.

Lapo Cantini di Confesercenti "Ringraziamo Palazzo Vecchio per aver accolto la nostra richiesta di proroga tavolini al 31 Dicembre, anche in conformità con gli orientamenti governativi in merito. L' eccezionalità della stagione meteo, assieme al confortante trend turistico che ha regalato agli operatori un importante "finale di stagione" ci hanno spinto a sostenere questa richiesta".

Pertanto, su base volontaria, chi è già titolare di un permesso straordinario per l’uso di suolo pubblico con sedie e tavolini all’aperto potrà, dietro richiesta, continuare ad utilizzarlo fino alla fine dell’anno. Riceverà pertanto il bollettino per il pagamento del suolo pubblico per le ulteriori settimane di utilizzo. Al 31 Dicembre 2022 l’eccezionalità del titolo scadrà e il regolamento straordinario decadrà.

Chi è interessato alla proroga dovrà trasmettere via Pec apposita comunicazione alla Direzione Risorse Finanziarie e alla Direzione Attività Economiche secondo le modalità che saranno comunicate sul sito del Suap. 

Per avere la possibilità di continuare ad usare il piano straordinario bisognerà essere in regola con i pagamenti del Canone patrimoniale per occupazione suolo pubblico. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'auto ha tamponato un furgone d'opera su un cantiere, poi ha preso fuoco. Nessuna traccia del guidatore, mentre i tre operai sono rimasti feriti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alberto Arturo Vergani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Imprese & Professioni

Cronaca