Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°13°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 26 novembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Ischia, l'enorme squarcio che si è aperto sulla montagna: la frana vista dall'alto

Attualità giovedì 30 gennaio 2020 ore 10:21

Alta Velocità, Ferrovie incontra i comitati

Il presidente di Idra ha reso noto l'esito dell'incontro avvenuto con i vertici della società in house su passante e stazione del nodo fiorentino



FIRENZE — L’amministratore delegato di Infrarail, Raffaele Zurlo, ha accolto l'associazione fiorentina Idra per un incontro presso la sede di Rfi in via Circondaria, a rendere noto l'incontro è stato lo stesso presidente di Idra, Girolamo Dell'Olio, che si è detto soddisfatto per l'esito del colloquio.

“Questa nuova realtà, Infrarail, che le Ferrovie dello Stato hanno voluto creare per affrontare e risolvere il problema-Firenze, ha implementato proprio un vostro desiderio: e cioè quello che Rfi assuma in proprio la responsabilità dell’infrastruttura ferroviaria sgombrando il campo dalla madre di tutti i problemi, l’architettura contrattuale che concede al privato ‘general contractor’ l’intera opera, chiavi in mano, dalla progettazione alla realizzazione” sono queste le parole che il presidente di Idra, Girolamo Dell’Olio si è sentito dire e che lo stesso riporta in una nota diramata dopo l'incontro.

Dell'Olio l'ha definita "Una rivoluzione sulla scena di Firenze. Un nuovo stile, un deciso cambio di passo, che è possibile riconoscere anche nelle scelte che Infrarail promette sul piano della comunicazione e del rapporto con la cittadinanza. Zurlo e il suo team, che provengono da esperienze di altri cantieri di opere pubbliche di particolare difficoltà, hanno voluto illustrare a Idra alcune buone pratiche, sottolineando l’importanza dell’ascolto e dell’interlocuzione". 

La nota "L’ing. Zurlo e la sua squadra non nascondono di avere ovviamente una conoscenza ancora incompleta del progetto del passante sotterraneo approvato nel 1999, della stazione Foster approvata nel 2003 e di tutte le varianti, grandi e piccole, affastellatesi nel frattempo. Perciò considerano gradito, utile e prezioso il contributo di quesiti, segnalazioni e informazioni che Idra e la cittadinanza tutta potranno apportare al lavoro di rivisitazione integrale e in profondità affidato ad Infrarail, nell’ambito del perimetro di intervento che è stato loro assegnato, che non contempla, è stato chiarito, di metter mano a variazioni di tracciato. Un compito in ogni caso, sembra di poter intuire, da far tremare le vene e i polsi, se è vero che si tratta di adeguare una progettazione più che vetusta alle trasformazioni avvenute in quattro lustri e alla mole di nuove regole di ogni genere accumulatesi nel frattempo: dalle norme antisismiche a quelle antincendio, dalla riformulazione dei testimoniali di stato delle centinaia di unità abitative sotto-attraversate dai due tunnel alla verifica degli impatti attesi in superficie, fino al ricalcolo dei costi programmati e di quelli aggiuntivi che certamente deriveranno dalla rivisitazione del progetto". Idra cita nuovamente Zurlo “Dalla conoscenza approfondita che abbiamo il dovere istituzionale di acquisire deriveranno le decisioni finali di come realizzare l’opera. Anche modificando alcune impostazioni attuali”.

Adesso "Idra si prepara a inviare a Infrarail contributi e proposte, a partire dalle osservazioni depositate nel lontano 1998 sullo Studio di Impatto Ambientale" ha precisato Dell'Olio che ha aggiunto "già ieri abbiamo voluto anticipare la richiesta di documentazione su "contratto, orari e turni previsti per le maestranze" da impegnare nella realizzazione dei tunnel a Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Notte di ricerche da parte dei vigili del fuoco dopo la segnalazione, nella serata di giovedì, per una persona caduta al Ponte alla Vittoria
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Politica