Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:38 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 17 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Vaccino obbligatorio per la tutela di tutti»

Attualità venerdì 26 febbraio 2021 ore 14:45

Stretta sul fenomeno delle baby gang

Il tema del "disagio giovanile" è stato segnalato al prefetto che ha disposto una specifica attenzione a "fenomeni di devianza e illegalità diffusa"



FIRENZE — Si è riunito stamani il Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza pubblica presieduto dal prefetto Alessandra Guidi, con la partecipazione, in videoconferenza, degli assessori del comune di Firenze Benedetta Albanese e Sara Funaro, del questore Filippo Santarelli, del comandante provinciale dei Carabinieri Antonio Petti, del comandante provinciale della Guardia di Finanza Fabrizio Nieddu, del comandante della municipale di Firenze Giacomo Tinella.

Tra i vari argomenti all’ordine del giorno c'è stato il tema del "disagio giovanile", segnalato da molti presidenti dei Municipi nell’ambito dei tavoli di osservazione, con una specifica attenzione a "fenomeni di devianza e illegalità diffusa". 

Il Cosp ha convenuto di procedere ad "un mirato screening delle situazioni segnalate al fine di predisporre l’adozione di eventuali misure di prevenzione e contrasto da parte delle forze di polizia".

A margine del Comitato, il prefetto ha sensibilizzato le forze di polizia presenti ad una rigorosa applicazione del piano straordinario dei controlli anti covid previsti per il fine settimana, "rafforzando l’azione di contrasto anche in supporto alla polizia locale di ogni comportamento in grado di mettere a rischio la salute pubblica, tenuto anche conto della situazione di criticità in cui versano specifiche aree della regione".

Il prefetto ha richiamato l’attenzione dei cittadini a “tenere comportamenti responsabili e a non abbassare la guardia, a sentirsi tutti impegnati verso un unico obiettivo, quello di contrastare il virus e ritornare quanto prima alla normalità”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un C130-J dell'aeronautica militare partito da Pisa ha trasferito il bambino dalla Sardegna a Firenze in un trasporto sanitario urgente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Chi mette al centro la persona

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

STOP DEGRADO

Attualità

Attualità

Attualità