Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:26 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Cronaca mercoledì 27 ottobre 2021 ore 18:15

Stragi mafiose del '93, nuove perquisizioni

Agenti della Dia
Agenti della Dia

L'operazione rientra nell'inchiesta coordinata dalla direzione distrettuale antimafia e riguarda anche l'attentato di via dei Georgofili



FIRENZE — Una decina di perquisizioni sono state effettuate tra Palermo, Roma e Rovigo nell'ambito dell'inchiesta sulle stragi mafiose del 1993 che colpirono Milano, Roma e Firenze in via dei Georgofili. Le indagini sono coordinate dalla Direzione distrettuale antimafia della procura fiorentine.

Le persone perquisite sono incensurate, non risultano indagate e fra di loro ci sarebbero alcuni familiari di Giuseppe Graviano, capo del mandamento di Brancaccio a Palermo, condannato all'ergastolo: l'obiettivo sarebbe quello di trovare riscontro ad alcune dichiarazioni del boss relative a Silvio Berlusconi e definite dall'avvocato dell'ex premier Niccolò Ghedini "prive di fondamento".

La strage di via Georgofili avvenne il 27 Maggio 1993: alle 1.04 un Fiat Fiorino carico di esplosivo ad alto potenziale esplose distruggendo la Torre del Pulci, a due passi dalla Galleria degli Uffizi. Cinque le vittime: sotto montagne di macerie rimase sepolta l'intera famiglia Nencioni, il babbo Fabrizio, la mamma Angela e le figlie Caterina e Nadia. Lo studente di architettura Dario Capolicchio morì invece carbonizzato nel rogo del suo appartamento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità