comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11°23° 
Domani 11°24° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 10 aprile 2020
corriere tv
Coronavirus, allo Spallanzani 167 positivi, 236 i dimessi

Attualità venerdì 13 dicembre 2019 ore 14:10

​Strage di piazza Dalmazia, ricordate le vittime

Il 13 dicembre 2011 Samb Modou e Diop Mor sono morti sotto i colpi esplosi dalla pistola di Gianluca Casseri che poi si è tolto la vita a San Lorenzo



FIRENZE — Un centinaio di persone hanno partecipato questa mattina, in piazza Dalmazia, alla commemorazione istituzionale in ricordo di Samb Modou e Diop Mor, i due senegalesi uccisi dal neofascista Gianluca Casseri il 13 dicembre 2011. 

Oltre alla vicesindaca Cristina Giachi e agli assessori Cosimo Guccione, Alessandro Martini e Sara Funaro, erano presenti, tra gli altri, il presidente della comunità senegalese Mamadou Sall, il presidente del consiglio regionale della Toscana Eugenio Giani, il rabbino capo di Firenze Gadi Piperno e l'imam di Firenze Izzeddin Elzir. 

Giachi ha commentato “Firenze non è una città razzista ma purtroppo questo germe strisciante c'è e costruisce discorso ed opinione. Questo genera una grande confusione che disorienta le menti più fragili e deboli culturalmente, orientandole alla paura e alla rabbia, quando non attiva gesti di criminalità folle come nel caso di piazza Dalmazia. Ma oggi il clima è addirittura peggiore di 8 anni fa e molto di questo consenso facile potrebbe scivolare in direzioni che non possiamo neanche immaginare”. “Per questo è necessaria molta sorveglianza e senso di responsabilità da parte di tutti. Il fatto che le istituzioni si ritrovino qui stamani è la prova che la società ha gli anticorpi per sconfiggere questo male. Noi abbiamo il dovere di custodirli, di coltivarli e proporli alla cittadinanza come una via positiva per rispondere alla paura e alla diffidenza” ha concluso la vicesindaco. 



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità