Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:38 METEO:FIRENZE23°38°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»
Scontro in diretta tv tra Cecchi Paone e Cremaschi: «Intollerante e fascista»

Attualità giovedì 20 maggio 2021 ore 19:31

"Spariti fari e navigatore ora siamo senza auto"

Parla il proprietario di una delle autovetture svaligiate durante un raid nella zona di Coverciano. Le auto sono state aperte come delle scatolette



FIRENZE — E' tanta la paura ma anche la rabbia dei cittadini di Coverciano che nei giorni scorsi hanno subito una raffica di furti sulle loro auto parcheggiate in strada.

A QUInewsFirenze parla uno dei proprietari delle autovetture aperte e svaligiate.

La scoperta del furto. "Non riesco a descrivere quanto è accaduto perché è ancora incredibile. Chiunque sia stato ha avuto tutto il tempo di aprire le auto ed asportare da ciascuna i fari a led ed i navigatori che si trovavano nei loro alloggi e nel cruscotto. E' sparito tutto, contatti compresi. Su alcune auto si sono soffermati più tempo e su altre meno. Ci siamo confrontati con gli altri proprietari ed abbiamo notato delle differenze che potrebbero indicare la presenza di più persone".

La denuncia. "Abbiamo denunciato l'accaduto alla polizia che però, al momento, non ha potuto fare nulla se non verbalizzare i dati. La denuncia è però un passaggio necessario non solo ai fini assicurativi, speriamo infatti che possano tenere sotto controllo la situazione e prendere gli autori prima che colpiscano nuovamente".

Il danno. "Passate alcune ore inizi a mettere a fuoco la situazione e capisci che devi portare l'auto dal meccanico e la perderai per diverse settimane. Ed infatti così è successo. Ti si stravolge tutta l'agenda, nel caso di una famiglia il problema è ancora più grave. Parliamo di un danno di migliaia di euro solo per i costi del materiale rubato, lasciando stare la rottura del finestrino ed il lavoro per la riparazione. C'è poi da organizzarsi con gli spostamenti perché occorre trovare un mezzo alternativo che sia una bicicletta, uno scooter, con la necessità di prendere un taxi per determinati spostamenti".

La sensazione di vulnerabilità. "Sotto l'aspetto psicologico si rimane turbati. In questo momento ho più paura a spostarmi e osservo tutto con maggiore attenzione perché non sai più quello che puoi aspettarti nella tua zona, tra le strade che frequenti tutti i giorni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le fiamme si sono sviluppate a partire da un ufficio, andato completamente distrutto. Locali completamente invasi dai fumi di combustione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Politica