QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 08 dicembre 2019

Cronaca venerdì 22 novembre 2019 ore 15:58

Spaccio di eroina, maxi blitz in piazza stazione

I militari hanno effettuato controlli e perquisizioni straordinarie nell'area della stazione di santa Maria Novella e nelle strade attigue



FIRENZE — L'Arma dei carabinieri di Firenze ha effettuato una serie di controlli lungo le vie attigue alla stazione ferroviaria di Santa Maria Novella. I carabinieri di Firenze e del nucleo radiomobile del Comando Provinciale, con il supporto dei militari della Compagnia Intervento Operativo del 6° Battaglione Toscana e di una unità cinofila hanno effettuato un servizio coordinato di controllo del territorio finalizzato alla repressione dell'attività di spaccio di sostanze stupefacenti e della criminalità diffusa nel centro storico.

Nel corso del servizio gli operanti hanno denunciato otto persone, tutti stranieri per spaccio di eroina, per violazione delle norme sullimmigrazione e uno per guida in stato di ebbrezza e con patente sospesa, perché sorpreso alla guida di un'autovettura, risultata priva di copertura assicurativa, con patente sospesa e con un tasso alcolemico superiore a quello consentito ed hanno segnalato sei soggetti quali assuntori di sostanze stupefacenti, trovati in possesso di cocaina, marijuana ed eroina.

L'attività di controllo del territorio è stata implementata con l'ispezione ad alcuni locali pubblici della zona di San Jacopino. I controlli, effettuati congiuntamente a personale della polizia municipale, hanno riguardato due ristoranti etnici, uno dei quali è stato contravvenzionato per una serie di violazioni alla Legge Regionale 62/2018 sul commercio, con sanzione amministrativa pari a euro 2.400. Nel corso del servizio sono stati controllati complessivamente 23 veicoli e 82 persone.



Tag

Manovra, Boschi: «Lavoreremo per eliminare del tutto sugar tax»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità