QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 21°25° 
Domani 22°33° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 23 luglio 2019

Attualità venerdì 01 febbraio 2019 ore 16:10

Social housing, colpo di scure sul caro affitti

Intesa raggiunta tra sindacati degli inquilini e società di costruzione sui prezzi per i nuovi alloggi a Firenze e a Sesto Fiorentino



FIRENZE — Via libera all'accordo integrativo per determinare il livello degli affitti in social housing, un sistema che sta a metà tra l'edilizia popolare e le proprietà private affittate a prezzo di mercato, come si legge in una nota del Sunia, il sindacato degli inquilini della Cgil. L'intesa è stata raggiunta tra le società di costruzione e i sindacati Sunia, Unione Inquilini, Sicet e Uniat. Si tratta del primo accordo integrativo territoriali firmato in Italia dopo l'entrata in vigore del decreto ministeriale del gennaio 2017. 

L'intesa riguarda 82 alloggi che saranno costruiti a Firenze in via Pistoiese e 90 che saranno realizzati invece a Sesto Fiorentino in via della Pace. Per l’intervento di Firenze è stato deciso un costo di 6,60 euro al metro quadro, mentre per Sesto Fiorentino un costo di 5,90 euro al metro quadro.

Per la segretaria del Sunia di Firenze Laura Grandi "oggi è un giorno importante per quanto riguarda il Social Housing, perché grazie all’attività dei sindacati inquilini, viene contrattato un affitto che corrisponde veramente alla missione del social housing. Avremo così sicuramente affitti accessibili e veramente più vantaggiosi rispetto al mercato degli affitti dell’area fiorentina, purtroppo drogato dal fenomeno del turismo".

Obiettivo del social housing, andare incontro alle esigenze della fascia di popolazione che, pur avendo un reddito, ha difficoltà o non riesce a stare sul mercato a causa degli elevati costi degli affitti. 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca