QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 8° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 18 novembre 2018

Attualità martedì 11 settembre 2018 ore 12:24

"Six Underground? Quando arriveranno i soldi?"

Tommaso Grassi
Tommaso Grassi

Per il capogruppo di Firenze Riparte a Sinistra Tommaso Grassi il canone versato per il film non potrà essere usato per investimenti come annunciato



FIRENZE — Mentre le riprese vanno avanti insieme ai divieti e alle restrizioni al traffico, si rinnova in Palazzo Vecchio la polemica sulla scelta di girare a Firenze il film 'Six Underground' di Michael Bay. Il capogruppo di Firenze Riparte a Sinistra Tommaso Grassi è tornato a chiedere chiarimenti in Consiglio Comunale sulla destinazione e sui tempi di versamento del canone per il film. “Netflix verserà nelle casse del Comune di Firenze un canone, ma quello che vorremmo sapere è quando lo farà e di quale importo stiamo parlando", ha detto Grassi. 

Più per i disagi al traffico, è l'utilizzo dei fondi ricavati al centro della polemica: "L'annuncio di utilizzo dei fondi ricavati da tutta l'operazione andranno al risanamento del mercato di Sant'Ambrogio. Peccato che non sia proprio così. Per un motivo molto semplice, i fondi che Netflix verserà sono di spesa corrente e non possono essere utilizzati per investimenti”, ha aggiunto ancora Grassi per il quale “l'inghippo sta anche nel costo per gli agenti in servizio straordinario, che possono sembrare una entrata extra, ma che saranno in verità solo una partita di giro, proprio per pagare gli straordinari. Quindi se si tolgono anche questi soldi vorrei sapere davvero a quanto ammonta in concreto l'entrata". 



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità