QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 13° 
Domani 9° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
martedì 18 febbraio 2020

Attualità lunedì 09 novembre 2015 ore 17:11

Sit in dei lavoratori del Maggio

Foto di AssociazioneLs @Twitter

"Ritirare i licenziamenti": questo lo slogan della manifestazione davanti al Consiglio, contro l'allontanamento degli ultimi tre ballerini rimasti



FIRENZE — La manifestazione è stata organizzata da Cgil, Cisl, Uil e Fials.

Alcuni mesi fa il sovrintendente Francesco Bianchi aveva annunciato la soppressione del corpo di ballo nel quadro di una razionalizzazione dei costi dell'ente. 

Tra i partecipanti al presidio anche delegazioni dei teatri della Scala di Milano e del Comunale di Bologna

Tra i manifesti esposti, "Anche io sono un ballerino", "Nardella ascoltaci" e, appunto, "Ritirare i licenziamenti"

"La pressione che stiamo esercitando sul teatro contro questo ultimo atto a danno dei lavoratori continuerà - ha spiegato Silvano Ghisolfi, della Cgil - il corpo di ballo al Maggio è stato rimosso con un atto non previsto da alcuna delle norme di riforma del settore degli enti lirici. E i licenziamenti che sono stati effettuati colpiscono persone che non riusciranno ad avere nemmeno il minimo pensionistico: chiediamo che vengano mantenuti in teatro, anche con altri ruoli, in modo che questo possa avvenire".



Tag

Viadotto di Genova, completata l'ultima pila del ponte: il video

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità