Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:00 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Chelsea-Tottenham, lite furibonda a fine match tra Conte e Tuchel

Attualità martedì 19 aprile 2016 ore 10:52

Sicurezza, piena condivisione sugli obiettivi

Il presidente del Consiglio regionale Giani ha incontrato il neo questore Intini a palazzo Panciatichi. Tra i temi affrontati anche quello sportivo



FIRENZE — Tra il presidente del Consiglio regionale Eugenio Giani e il neo questore di Firenze Alberto Intini c'è un'ampia condivisione sugli obiettivi da raggiungere in tema di sicurezza. A dirlo è lo stesso Giani, che ha ricevuto il neo questore a palazzo Panciatichi.

Alberto Intini si è insediato lo scorso 13 aprile prendendo il posto di Raffaele Micillo, andato in pensione.

“E’ stato per me un piacere poter ricevere il nuovo questore di Firenze in Consiglio regionale - commenta Giani-. Ho trovato in Alberto Intini una persona attenta e sensibile alla storia e alla cultura della nostra città e di tutta la regione, aspetto specifico e rilevante anche per la sicurezza”.

“Tra noi -prosegue- c’è stata un’ampia condivisione sugli obiettivi da raggiungere in tema di sicurezza".

Il colloquio, che ha spaziato su vari argomenti, ha toccato anche il pianeta sport. “Con il questore -conclude il presidente del Consiglio regionale- ci accomuna anche la sensibilità per lo sport, io da una parte come delegato della provincia di Firenze e membro nazionale del Coni, lui dall’altra per aver ricoperto l’incarico di presidente dell’Osservatorio nazionale sulle manifestazione sportive”.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 56 anni. Il corpo non presenta ferite o segni di violenza così come non ci sono segni di effrazione nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità