Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:40 METEO:FIRENZE13°25°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 24 maggio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rio de Janeiro, il Cristo Redentore illuminato con le foto del Papa

Attualità mercoledì 16 ottobre 2019 ore 12:05

Sicurezza, lego per studiare i rischi sulle strade

Gli studenti universitari fiorentini useranno i mattoncini anche per risolvere il rebus della viabilità sulla Via Pistoiese dopo l'inserimento del cordolo



FIRENZE — I giovani studenti dell’Università di Firenze sono stati coinvolti in un format denominato “Palestra di Intraprendenza”, collaboreranno con esperti in un processo creativo con metodologie come “Lego Serious Play” e “Design Thinking”, con l’obiettivo di individuare soluzioni innovative in risposta al problema della sicurezza stradale. La Palestra fa parte delle iniziative promosse dall’Università di Firenze nell’ambito delle attività di orientamento al lavoro per i propri studenti e laureati, un programma intensivo di due giorni nel quale gli studenti sono chiamati ad individuare soluzioni innovative in risposta a problemi reali.

"I giovani utilizzando anche i lego lavoreranno alla ricerca di soluzioni e progetti su temi reali come la situazione in Via Pistoiese, l’uso appropriato del casco da parte dei motociclisti, l’educazione stradale nelle scuole, la sottovalutazione del rischio sulla strada e l’utilizzo dei dati di mobilità per creare percorsi sicuri" recita la nota degli organizzatori del progetto al quale partecipano Stefano Guarnieri vicepresidente dell’Associazione Lorenzo Guarnieri; l’assessore alla mobilità di Firenze Stefano Giorgetti e Andrea Arnone, prorettore al trasferimento tecnologico.

Firenze ha attuato nel 2011 il progetto David lanciato dall’Associazione Lorenzo Guarnieri insieme al Comune di Firenze e ad altre associazioni, ed è passata dai 22 morti nel 2010 (quando è stato ucciso Lorenzo) ai 13 del 2018 e ad oggi nel 2019 i decessi sono 5.

L'Associazione Lorenzo Guarnieri Onlus da 9 anni è attiva sui temi sicurezza stradale e del supporto alle vittime di reati stradali, promotrice della legge sull’omicidio stradale.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incidente è avvenuto nel centro storico del capoluogo toscano. L'autista e i passanti hanno dato l'allarme, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità