Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Cronaca domenica 14 agosto 2022 ore 20:10

Si butta nell'Arno per sfuggire ai controlli dei Carabinieri

Un'auto dei Carabinieri con un'ambulanza - foto di repertorio
Un'auto dei Carabinieri con un'ambulanza - foto di repertorio

ll giovane, 21 anni, si è lanciato da un ponte: prima è caduto sulla riva del fiume, poi si è gettato nell'acqua. Ecco i motivi della fuga



FIRENZE — Un giovane di origine marocchina di 21 anni è stato protagonista di un rocambolesco tentativo di fuga per sfuggire a un controllo dei Carabinieri.

Il fatto è successo ieri nel parco delle Cascine durante un servizio straordinario di controllo effettuato dai militari con il supporto del pastore tedesco Batman che ha consentito di recuperare 2 etti e mezzo di droga, per lo più hashish e marijuana. Ma il 21enne non è scappato per questioni legati allo spaccio: in realtà era gravato da un divieto di dimora nel Comune di Firenze e quindi non voleva in alcun modo essere scoperto. E così, quando ha visto i Carabinieri avvicinarsi, in viale Lincoln, ha iniziato a correre verso il vicino ponte sull'Arno, ha scavalcato il parapetto e si è gettato nel vuoto, piombando sulla riva. Apparentemente incolume, ha proseguito la fuga gettandosi nell'acqua e nuotando fino alla riva opposta. Qui ha comunque trovato ad attenderlo i carabinieri e, dopo un lungo confronto, ha accettato di uscire dall'acqua e di farsi trasportare al pronto soccorso. A causa del suo comportamento la misura di divieto di dimora a suo carico sarà ulteriormente appesantita.

Durante il pattugliamento i carabinieri hanno denunciato anche un giovane gambiano di 22 anni e un senegalese di 24 per reati connessi all'immigrazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Oggi l’abbraccio commosso dei poliziotti fiorentini, il saluto alla città che per tanti anni ha servito in prima linea, con grande professionalità
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità