Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 08:47 METEO:FIRENZE11°17°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità lunedì 17 ottobre 2016 ore 12:00

Linea diretta con il Consiglio, risponde Stella

Al via servizio WhatsApp del vicepresidente del Consiglio regionale Marco Stella: "Così accorciamo la distanza tra cittadini e mondo della politica"



FIRENZE — Utilizzare la tecnologia per accorciare la distanza tra le persone e il mondo delle istituzioni. Questo l'obiettivo del nuovo servizio WhatsApp presentato oggi dal vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana, Marco Stella. Un servizio rivolto a tutti i cittadini che vogliono comunicare con il vicepresidente del Consiglio regionale della Toscana. 

Uno strumento per accorciare ancora di più le distanze tra i cittadini e la politica. Con WhatsApp chi vuole può scrivere un messaggio ed avere una risposta in tempo reale, comunicando cosa fa la Regione Toscana, quali sono i bandi, come poter partecipare, quali sono le opportunità di finanziamento, quali attività sta svolgendo il Consiglio.

"E' un nuovo modo di comunicare, ci mettiamo al passo con i tempi - ha aggiunto il vicepresidente dell'assemblea toscana -. Rispondiamo a qualsiasi ora, cercando di risolvere le questioni che ci vengono poste. Tutti i cittadini possono quindi mandare un messaggio al 331/5279611. Il servizio è rivolto anche a chi si trova ad esempio in fila in auto, o a chi vuole segnalare disagi e disservizi nel suo quartiere o città. Noi ascoltiamo tutti e ci impegnamo a portare ancora di più la voce dei cittadini nelle istituzioni".

MARCO STELLA SU NUOVO SERVIZIO WATTSAPP DEL CONSIGLIO - dichiarazione
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune di Firenze ha avviato l’iter per la chiusura definitiva del locale che ha violato più volte le chiusure imposte per le norme anti-covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Franco Bonciani

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità