Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:06 METEO:FIRENZE15°22°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 26 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, c'è una novità e un solo vincitore: ora è il tempo della responsabilità

Attualità mercoledì 02 novembre 2016 ore 14:03

Sfregiate le tombe di due partigiani

Foto facebook Mirko Dormentoni

I vandali hanno distrutto i lumini delle tombe di Bruno Fanciullacci e Aligi Barducci detto 'Potente'. Entrambi sono sepolti a Soffiano



FIRENZE — Lo sfregio è avvenuto nei giorni scorsi ma solo oggi sono scoperti e ora la Misericordia, proprietaria del cimitero, è intenzionata a sporgere denuncia. 

A dare l'allarme è stato un familiare di Fanciullacci. OItre al lumino rotto è stata trovata anche la fascia tricolore strappata. 

Mirko Dormentoni, il presidente del quartiere 4 dove si trova il cimitero di Soffiano, ha commentato così l'accaduto: "Il cimitero di Soffiano è un ''sacrario'' della Resistenza, perché accoglie decine di tombe di partigiani - ha spiegato Dormentoni - con l'ex presidente Anpi Firenze Silvano Sarti siamo andati subito a verificare il danno avvenuto: siamo sconcertati, l'unica risposta che possiamo dare è proseguire e intensificare i nostri progetti di formazione nelle scuole sul fascismo". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo 16 decessi registrati negli ultimi 4 giorni è tregua anche per la provincia di Firenze. Calo della curva epidemiologica nel trend settimanale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Politica

Attualità