Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:30 METEO:FIRENZE15°24°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 14 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Rocco Hunt fa visita agli Azzurri in Germania per Euro 2024 e canta nello spogliatoio:

Attualità mercoledì 14 dicembre 2022 ore 20:30

Sfratto moschea, "Attenzione per ordine pubblico"

Il Comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico riunito in prefettura ha affrontato il tema dello sfratto della moschea in programma il 16 Dicembre



FIRENZE — Grande attenzione da parte del Comitato per la sicurezza e l'ordine pubblico allo sfratto dei locali adibiti a moschea in piazza dei Ciompi, in programma per venerdì 16 Dicembre.

L'assessore a Welfare Sara Funaro che questa mattina ha partecipato al Cosp dove si è parlato della moschea di piazza dei Ciompi e dello sfratto del 16 Dicembre ha dichiarato “Lo sfratto della moschea di piazza dei Ciompi è una questione estremamente delicata, nella quale è in gioco anche il diritto fondamentale a pregare della comunità musulmana. Auspico senso di responsabilità e dialogo tra la proprietà e la comunità musulmana per trovare una soluzione alternativa, che permetta l’esercizio della libertà religiosa e dia il tempo alla comunità di trovare una soluzione concreta. Sono d'accordo con il prefetto Valenti serve attenzione per l'ordine pubblico" ha concluso Funaro.

La Lega ha annunciato da giorni un presidio per venerdì 16 Dicembre “Confermiamo per venerdì dalle ore 11 il nostro presidio per la Legalità e contro ogni Moschea abusiva in Piazza Beccaria all'angolo con Borgo la Croce. Per ribadire il nostro sì alla libertà di culto, mai messa in discussione, e la contemporanea richiesta del rispetto delle regole, visto che siamo davanti ad un caso di morosità ripetuta". I consiglieri Bussolin, Monaco e Tani hanno commentato "Dove è stato il sindaco in questi mesi? Perché abbiamo notato che per scrivere un libro e cercare una eventuale scalata nel PD il tempo lo ha trovato eccome! Questione di priorità probabilmente. Vedere ora il sindaco che lancia appelli per buttare sostanzialmente la palla in calcio d'angolo lascia l’amaro in bocca. La Lega è anni che invita il sindaco a proporre una soluzione sulla Moschea parlandone in consiglio comunale e confrontandosi. Senza annunci spot o soluzioni tampone raffazzonate che durano decenni. Forse dimenticavamo soltanto un aspetto: che nel 2024 non potendo ricandidarsi Nardella forse certi problemi li vorrà regalare al successore".

Per Fratelli d'Italia sono intervenuti i consiglieri Jacopo Cellai ed Alessandro Draghi "Nardella ha fatto un appello che suona fuori luogo e anche offensivo, quando dice di confidare "nel senso di responsabilità e di equilibrio delle forze dell'ordine". Caro sindaco, le forze dell'ordine hanno sempre manifestato responsabilità ed equilibrio nel loro difficile lavoro quotidiano di assicurare il rispetto della legge e non hanno bisogno dei suoi richiami. Perché piuttosto non si rivolge alla comunità islamica, invitandola ad individuare le soluzioni che lei, nonostante le tante fughe in avanti e promesse fatte, non ha mai trovato? Non si può sempre scaricare su altri le responsabilità. La proprietà dell'immobile farà ciò che ritiene in base al diritto, non è certo tenuta a fare regali a nessuno. Qui c'è una comunità che ha sempre trovato le porte aperte da parte del Comune quando chiedeva luoghi di preghiera, che si trattasse del Mandela Forum o del pratone alle Cascine, ma che al tempo stesso ha sempre rifiutato alternative meno centrali come nel caso del Palavalenti a Careggi".

Il 12 Dicembre le opposizioni sono insorte durante il Consiglio comunale, Movimento 5 Stelle e Fratelli d'Italia hanno abbandonato l'aula per l'assenza degli assessori che non hanno potuto rispondere alle domande presentate tra le quali anche domande sul futuro della moschea.

A 48 ore dallo sfratto ad alzare la voce è anche l'opposizione di sinistra "Irresponsabile averla trasformata in tema di ordine pubblico"

I consiglieri Dmitrij Palagi e Antonella Bundu di Sinistra Progetto Comune "Ancora una volta solidarietà a una comunità colpevolizzata per avere una fede religiosa, mentre chi parla di legalità si dimentica di quanto le istituzioni abbiano mancato al loro ruolo. Alla Lega piace creare problemi. Nella confusione è più facile prendere consenso senza riconoscere la complessità delle questioni. Non ci stupisce la conferma dell'esecuzione dello sfratto. Con il clima che è stato creato, immaginiamo che le istituzioni vogliano tutelarsi da possibili denunce per il loro comportamento. Vale anche per il Comune. Quindi tutto è rimandato a venerdì. Non sappiamo quanto gli altri gruppi consiliari siano abituati a essere presenti durante gli interventi degli uffici giudiziari con le forze dell'ordine. Speriamo ci sia meno politica possibile venerdì mattina e che si possa prendere atto della mancanza di condizioni di poter fare l'esecuzione. Nel frattempo ci si ricordi che la Costituzione obbliga le istituzioni a rimuovere gli ostacoli, in questo caso basati su pregiudizi verso una confessione religiosa. Nei primi tre anni e mezzo di questa consiliatura ci è stato chiesto di non sollevare troppo la necessità di trovare soluzioni per avere una moschea all'interno del territorio comunale di Firenze. Forse abbiamo sbagliato, perché nel frattempo è stata pure cambiata la Giunta e quindi anche chi doveva occuparsi della delega al dialogo con le confessioni religiose si è visto sostituire da un sindaco che ha usato la città per questioni interne al Partito Democratico. Questa situazione richiede serietà, responsabilità e pragmaticità. Purtroppo non è scontato e allora vogliamo dirlo chiaramente, ringraziando chi concretamente si sta prendendo cura di evitare inutili tensioni".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La magia delle luci, ma anche un ricco calendario di eventi messo a punto per le giornate attorno alla festa del Santo Patrono di Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca