comscore
QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 16°23° 
Domani 17°26° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 30 maggio 2020
corriere tv
Fase 2, ecco la prima «cupola» per andare al mare

Attualità domenica 01 marzo 2020 ore 09:41

Una sfida a chi mangia più Lampredotto

Mangiatori insaziabili si sfidano addentando il tipico panino fiorentino. L’evento è in programma tra due sabato in piazza Tanucci



FIRENZE — E' tutto pronto per ‘Sfida il lampredotto’ il primo match mondiale tra divoratori del panino che ha fatto la storia. 

L’evento è rivolto a tutti e andrà in scena sabato 14 marzo dalle 15 in piazza Tanucci a Firenze. 50 mangiatori insaziabili sfideranno Aurelio I’ Re del Lampredotto a suon di rosette e si contenderanno il titolo di Re Lampredotto 2020

Chi vince? Chi riuscirà a mangiare più rosette.

I cinquanta partecipanti sono stati selezionati tra decine di iscritti alla manifestazione. Anche il pubblico partecipa alla sfida e può vincere premi al profumo di lampredotto. 

Festa al Q5. La musica di Beppe di Figlia, Suzy Q, della Voice Academy accompagnerà il pomeriggio di piazza Tanucci e per i più piccoli ci saranno animazione e giocoleria.

Durante la gara, che durerà 60 minuti dal via, al pubblico sarà offerto un buffet salato e dolce. ‘Sfida il lampredotto’ sarà una giornata di festa per tutto il quartiere 5 di Firenze e vedrà la partecipazione attiva dei commercianti della piazza e del quartiere. 

Il lampredotto solidale

La manifestazione sarà anche l’occasione per una gara di solidarietà per l’acquisto di un defibrillatore da installare in piazza Tanucci. A concorrere alla raccolta fondi con la Misericordia di Rifredi saranno i commercianti della piazza insieme al pubblico.

Torta gigante per tutti. “Completa e bagnata?” Il pubblico potrà comporre la sua fetta di Torta Lampredotto con salse e bagna dolci. Il dolce lampredotto è offerto dalla Pasticceria Villani.

Sfida il lampredotto ecosostenibile. Aurelio I’ Re del Lampredotto è attento all’ambiente. Piatti, bicchieri e posate utilizzate durante l’evento saranno in pura cellulosa, offerte da Naturanda e sono riciclabili in organico.

Le regole. Una giuria di esperti di settore supervisionerà l’intera gara e decreterà il Re Lampredotto 2020.

Vince chi mangia più panini (saranno conteggiatati anche i panini parzialmente mangiati). Ogni panino pesa minimo 320-330 grammi.

Il panino può contenere qualsiasi condimento. Il lampredotto può essere “bagnato” o meno a discrezione dell’atleta.



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cultura