Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:14 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 05 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Cassano a Bobo Tv: «Ronaldo mi ha scritto di portargli rispetto. Stai sereno...»

Attualità mercoledì 03 marzo 2021 ore 20:05

Senza pescaia l'Arno si abbassa e scopre i rifiuti

Il livello è sceso di alcuni metri scoprendo il letto del fiume ed i relitti abbandonati dalle piene. A valle si è verificato l'effetto contrario



FIRENZE — L'Arno ha restituito i relitti abbandonati dalle piene "Non sarà l'occasione per fare un po' di pulito?" è quanto si sono domandati i fiorentini che negli ultimi giorni hanno frequentato le rive del fiume.

Da quando la briglia ha ceduto sul letto dell'Arno sono riemerse carcasse di biciclette, carrozzine, sedie e vari oggetti rimasti incastrati tra le pietre sporgenti.

L'acqua si adatta alle circostanze e così ha fatto anche l'Arno, sceso di livello dopo il crollo della pescaia dell'Isolotto. Il cedimento ha modificato la portata tra ponte Amerigo Vespucci e ponte alla Vittoria, passando per il Ponte al Pignone e fino alla Passerella delle Cascine.

Oltre alla recinzione, disposta lungo la sponda, ad attirare l'attenzione dei passanti è stato il fenomeno provocato dal principio dei vasi comunicanti che se da una parte ha prosciugato il letto del fiume al Ponte alla Vittoria, dall'altra ha alzato il livello verso il Ponte all'Indiano.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Quelle confezioni alimentari erano proprio anomale. E infatti anomalo si è rivelato anche il loro contenuto: hashish e denaro contante
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità