Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:15 METEO:FIRENZE23°38°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 20 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La maledizione del fondatore. Dopo Bossi, anche Grillo scomunica il suo partito
La maledizione del fondatore. Dopo Bossi, anche Grillo scomunica il suo partito

Attualità lunedì 01 luglio 2019 ore 17:12

Semaforo oscurato, pedoni in pericolo

I residenti lanciano l'allarme sicurezza per l'incrocio dove sono stati coperti semaforo e strisce pedonali, ma i pedoni continuano ad attraversare



FIRENZE — A metà giugno sono state apportate alcune modifiche "sperimentali" alla viabilità tra viale Francesco Redi e via Maragliano, lo scopo è stato quello di "alleggerire il traffico sulla rotatoria", ma i residenti dopo due settimane di rodaggio mettono in guardia l'amministrazione denunciando che "potrebbe scapparci il morto". L'accusa è quella di aver pensato alle auto ma non ai pedoni che, con il viadotto chiuso, non sapendo da dove attraversare, superano le transenne installate dove c'era il semaforo ed attraversano ugualmente "rischiando l'investimento". 

 La riorganizzazione dell’incrocio è stata presentata da Palazzo Vecchio con l'obiettivo di "alleggerire la rotatoria di Novoli, appesantita per il flusso di veicoli in arrivo dalla direttrice di via Forlanini". Questo perché dagli studi effettuati dopo l'avvio della linea T2 del tram è emerso "un aumento del numero dei mezzi che utilizzano la direttrice via Forlanini-rotatoria-viale Redi verso piazza Puccini con conseguenti rallentamenti sulla direttrice in ingresso città". Nello stesso intervento su via Maragliano sono stati modificati i sensi di marcia con l'istituzione del doppio senso da via Doni a via Fontana e da via Tozzetti a piazza San Jacopino e del senso unico da via Tozzetti a via Fontana verso via Fontana. A senso unico anche il tratto finale, quello da via Doni a viale Redi in direzione del Ponte San Donato. 

Nella nota di Palazzo Vecchio di metà giugno si leggono le indicazioni per gli automobilisti "via libera senza semaforo per i veicoli che da via di Novoli sono diretti verso piazza Puccini. Gli altri veicoli potranno continuare a imboccare viale Redi verso il centro. Chi arriva da via Maragliano avrà tre opzioni: svoltare a destra in viale Redi verso il centro, proseguire verso la rotatoria di via di Novoli, svoltare a sinistra in viale Redi verso piazza Puccini con possibilità anche di riprendere la viabilità di quartiere" ma non ci sono indicazioni rivolte ai pedoni che si muovevano tra la zona di Novoli e viale Redi e via Maragliano sfruttando gli attraversamenti del semaforo oggi oscurato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le fiamme si sono sviluppate a partire da un ufficio, andato completamente distrutto. Locali completamente invasi dai fumi di combustione
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro