Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:48 METEO:FIRENZE21°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 10 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Meloni si rivolge alla stampa estera in tre lingue: «No a svolta autoritaria, noi siamo democratici»

Attualità martedì 28 giugno 2022 ore 16:15

La rotatoria del Gignoro cambia forma

L'intervento, che inizierà a Luglio, prevede l'allargamento della carreggiata per adeguarla ai flussi di traffico delle ore di punta



FIRENZE — Inizieranno a Luglio i lavori per modificare la rotatoria del Gignoro (tra via del Gignoro, via del Guarlone e via del Mezzetta) così da allargare la carreggiata e agevolare il traffico nelle ore di punta. "Un intervento molto atteso dai cittadini" spiega il Comune in una nota, e per il quale proprio oggi la giunta di Palazzo Vecchio ha approvato il progetto esecutivo.

“Dopo i lavori della pista ciclabile - spiega l'assessore alla mobilità Stefano Giorgetti-  erano emerse criticità in alcune ore della giornata per quanto riguarda la circolazione, in particolare in caso del transito dei mezzi più ingombranti che finivano per occupare tutta la carreggiata. Dopo una serie di sopralluoghi anche a seguito delle richieste dei cittadini, ho dato indicazioni agli uffici di rivedere l’incrocio. Con questa soluzione la carreggiata viene ampliata in modo da consentire il passaggio di due veicoli affiancati”.

"Il progetto - si legge nella nota di Palazzo Vecchio- prevede una risagomatura dell’attuale isola centrale che funziona da rotatoria per adeguarla agli importanti flussi di traffico che si registrano nelle ore di punta. La parte nord-est verrà ridotta e smussata per facilitare la svolta dei mezzi più ingombranti, come i bus, andando ad agire anche sugli ingressi in rotatoria da via del Mezzetta, via del Gignoro e via del Guarlone. In sostanza la carreggiata sarà ampliata in modo da consentire l’affiancamento di due file di veicoli, permettendo un più facile ingresso e lo smaltimento più fluido del traffico. Saranno quindi in parte demolite e ricostruite con una diversa sagomatura le aiuole spartitraffico, il tutto riutilizzando lo stesso materiale. Di conseguenza sarà rivista anche la segnaletica orizzontale mentre la pista ciclabile non sarà modificata. Vista la risagomatura dell’aiuola centrale, sarà necessario spostare leggermente all’interno sei piccola alberature".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La sua produzione artistica e gli eventi che ha saputo organizzare sono stati a lungo punto di riferimento nella città che ora lo piange
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca