Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 07:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 23 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Remuzzi:«Le cure domiciliari non sono un'alternativa al vaccino»

Attualità martedì 01 dicembre 2015 ore 12:28

Rocco aiuta i familiari delle vittime sul lavoro

R.O.C.C.O ovvero reinserire, occupare, curare, condividere gli ostacoli è un’iniziativa della prefettura. Ecco come ottenere le agevolazioni



FIRENZE — Il vademecum è stato pubblicato sul sito internet della prefettura, aggiornato con i contributi economici e le altre agevolazioni a favore dei parenti superstiti, il manuale continua a fornire un valido orientamento alle famiglie in un momento drammatico delle loro vite. 

Gli incidenti sul lavoro hanno una conseguenza spesso trascurata: vittime, infatti, sono anche i familiari dei lavoratori deceduti o colpiti da grave inabilità, che si trovano improvvisamente a fronteggiare pesanti risvolti sociali ed economici e che spesso sono all’oscuro degli aiuti di cui possono usufruire. 

Per questo motivo, la prefettura ha avviato da tempo, insieme ai soggetti che forniscono assistenza e servizi sul territorio, questo progetto, con l’obiettivo di fornire assistenza sul piano sanitario, fiscale e del reinserimento lavorativo nel caso di inabilità.

Tra le prestazioni economiche a disposizione dei familiari delle vittime, illustrate nel vademecum, sono da segnalare lo speciale assegno continuativo mensile corrisposto dall’Inail, il prestito senza interessi erogato dalla Fondazione dell’Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del lavoro -ANMIL, la rendita ai superstiti per infortuni in ambito domestico, il contributo una tantum. 

Per ogni singola agevolazione la guida spiega a chi spetta e come fare per ottenerla. Il tutto corredato da indirizzi utili e modulistica.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio, sviluppatosi nella tarda mattinata, ha coinvolto un fabbricato e in particolare la copertura. Sul posto i vigili del fuoco
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità