Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE23°41°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 27 giugno 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Unione europea, perché l'unanimità non funziona: la strategia del ricatto

Attualità domenica 30 maggio 2021 ore 15:26

Rivoluzione sull'incrocio ma restano le barriere

Appello dei cittadini all'amministrazione per completare la riorganizzazione urbanistica del Ponte Rosso ai piedi della salita alla via Bolognese



FIRENZE — "Cosa ci fanno ancora lì quei blocchi di cemento?" è la domanda che i cittadini hanno rivolto all'amministrazione dopo la rivoluzione che negli ultimi mesi ha interessato il Ponte Rosso.

Negli ultimi giorni sono inoltre apparsi dei segnalatori digitali che indicano i tempi di attraversamento per i pedoni: il rosso dura 80 secondi, il giallo 10 ed il verde appena 5. Già questo aveva fatto borbottare i residenti.

La segnalazione delle barriere architettoniche è stata rilanciata sui social dal Comitato Cittadini per Firenze ma già da settimane gli abitanti del Ponte Rosso sono in attesa della riorganizzazione urbanistica dell'incrocio di via Bolognese con via Faentina. I blocchi erano stati infatti inseriti in via temporanea nel 2020 per impedire alle auto la svolta su via Bolognese.

La rivoluzione

I cantieri per i lavori di Publiacqua e per la nuova linea del tram in piazza della Libertà hanno comportato la trasformazione dell'attraversamento su via del Ponte Rosso all'intersezione con il viale Milton con i pedoni costretti ad una gimcana per proseguire dal Ponte Rosso a via del Ponte Rosso.
A seguire c'è stata la realizzazione del ramo di pista ciclabile su via XX Settembre che ha trasformato lo spartitraffico sul Ponte Rosso.
Infine negli ultimi giorni è stato rinnovato l'impianto semaforico all'incrocio con la via Bolognese dove è comparso il conto alla rovescia per i pedoni.

Adesso i cittadini aspettano che spariscano quei blocchi di cemento.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'incendio sull'autovettura è divampato lungo la superstrada Firenze Pisa Livorno. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco da Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca