Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:11 METEO:FIRENZE19°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 14 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Saman Abbas, le immagini dei genitori a Malpensa in fuga verso il Pakistan

Attualità lunedì 10 maggio 2021 ore 10:22

Ritorno agli Uffizi con il picco di prenotazioni

Il numero di visitatori nell'ultima settimana ha superato le visite registrate durante le riaperture effettuate nei mesi di Giugno 2020 e Gennaio 2021



FIRENZE — In una settimana oltre 21mila persone hanno visitato gli Uffizi, Palazzo Pitti e il Giardino di Boboli, si tratta di un record che ha superato i numeri delle riaperture del mese di Giugno 2020 e di Gennaio 2021 ma la grande novità sono le prenotazioni del fine settimana.

Il picco di presenze è stato nel fine settimana con la nuova regola che impone l’obbligo di prenotazione per l’accesso al museo. Le prenotazioni registrate hanno una media di oltre 1.000 al giorno per tutto il 2021. Si tratta principalmente di italiani, anche se non mancano prenotazioni di turisti stranieri per i prossimi mesi.

Il direttore Eike Schmidt ha commentato "I numeri ci mettono di buonumore perché testimoniano come, in questo delicato momento di ripresa, in tanti hanno sete di arte e di cultura. E a questo interesse ha contribuito anche la campagna di informazione e approfondimento che abbiamo promosso negli ultimi mesi. Il virtuale non sottrae nulla all’esperienza diretta, ma anzi la stimola”.

Sabato agli Uffizi sono entrati 2.833 visitatori, domenica erano in 3.116. In 561 hanno usato il biglietto valido 5 giorni consecutivi che permette di accedere una sola volta, con priorità di accesso, a ognuno dei circuiti museali degli Uffizi, di Palazzo Pitti, del Giardino di Boboli, oltre al Museo Archeologico Nazionale e al Museo dell’Opificio delle Pietre Dure. In 80 hanno scelto il Passepartout annuale e Family valido per due adulti, insieme ad un numero illimitato di bambini. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il distacco è avvenuto da un antico palazzo del centro storico. L'intervento dei vigili del fuoco è stato effettuato tra i tavolini della piazza
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità