Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:25 METEO:FIRENZE19°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 13 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Milano, risse nelle vie della movida: i video dai Navigli e in Piazza 24 Maggio

Attualità sabato 08 maggio 2021 ore 14:14

A Boboli coi grandi della letteratura mondiale

Il Giardino di Boboli

Le Gallerie degli Uffizi lanciano una serie di visite guidate al Giardino sulle orme dei protagonisti della storia letteraria che lo frequentarono



FIRENZE — Henry James, Johann Wolfgang Von Goethe, Fedor Dostoevskij, Eugenio Montale e Herman Hesse sono solo alcuni degli scrittori, poeti, filosofi e artisti, che nei secoli hanno visitato il Giardino di Boboli e ne sono rimasti affascinati: e dal 18 maggio sarà possibile partecipare a dei tour guidati al Giardino di Boboli visto attraverso gli occhi di questi grandi ella letteratura mondiale. 

Con il titolo Boboli Giardino letterario, le Gallerie degli Uffizi lanciano percorsi in lingua italiana e inglese ogni martedì e giovedì alle 10. Le visite saranno incluse nella tariffa del normale biglietto di ingresso a Boboli, ma per partecipare è necessario prenotarsi entro il venerdì antecedente la data scelta, scrivendo un'email a: ga-uff.eventiboboli@beniculturali.it. La visita durerà due ore con gruppi di massimo 10 persone. 

Sarà possibile scoprire il Goethe che rimane a Firenze per poche ore ma trova il tempo per visitare il Giardino Granducale, o ancora l'Henry James che di Boboli parla nel suo taccuino di viaggio Ore italiane pubblicato nel 1909. Ed Eugenio Montale? Lui era solito andare al Giardino quando viveva a Firenze, per declamare poesie alla sua musa. Così il parco monumentale non è tutta bellezza muta, ma anche crocevia della parola artistica internazionale.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Gli inquilini di uno stabile hanno chiamato la polizia sventando così un furto commesso da giovanissimi. Uno è stato bloccato, gli altri sono fuggiti
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Spettacoli