Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE11°16°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
giovedì 13 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Stupro o sesso consenziente? Alcol, chat, testimonianza. Cosa dicono i giudici che i nostri figli devono sapere

Attualità lunedì 07 dicembre 2020 ore 16:56

Rifiuti in quarantena, il calendario per il ritiro

Gli utenti in quarantena possono esporre i sacchi rossi due volte a settimana secondo il calendario che divide le aree fiorentina, pratese e pistoiese



FIRENZE — Il servizio di raccolta rifiuti prodotti dagli utenti positivi al Covid in quarantena obbligatoria è attivo due volte a settimana. Alia ha ricordato che la prima esposizione di sacchi rossi deve avvenire almeno 48 ore dopo il recapito del kit, per dare modo di organizzare correttamente il ritiro.

L'azienda ricorda di non differenziare i rifiuti che devono essere gettati in un unico sacco. Alia provvede alla consegna di un kit contenente uno o più rotoli di sacchi rossi, necessari per 21 giorni di isolamento e fascette per la chiusura con il calendario dei passaggi per il ritiro dei rifiuti. Per la raccolta occorre un doppio sacco con uno più resistente da inserire nel sacco rosso. I sacchi rossi vanno esposti su pubblica via, di fronte all’accesso dell'abitazione, nei giorni ed orari indicati dal calendario.

Il lunedì e giovedì a Barberino Tavarnelle, Capraia e Limite, Castelfiorentino, Cerreto Guidi, Certaldo, Empoli, Fucecchio, Gambassi Terme, Lamporecchio, Lastra a Signa, Montaione, Montelupo Fiorentino, Montespertoli, San Casciano Val di Pesa, Scandicci, Signa e Vinci.

Il martedì e venerdì a Bagno a Ripoli, Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Fiesole, Figline e Incisa Valdarno, Firenze, Greve in Chianti, Impruneta, Rignano sull’Arno, Scarperia e San Piero, Vaglia e Vicchio. 

Il mercoledì e sabato a Agliana, Buggiano, Calenzano, Campi Bisenzio, Carmignano, Chiesina Uzzanese, Larciano, Massa e Cozzile, Monsummano Terme, Montale, Montecatini Terme, Montemurlo, Pescia, Pieve a Nievole, Pistoia, Poggio a Caiano, Ponte Buggianese,  Prato, Quarrata, Serravalle Pistoiese, Sesto Fiorentino, Uzzano e Vaiano.

Il servizio sarà attivo anche nella serata di martedì 8 Dicembre, festività dell’Immacolata Concezione. Saranno interessati dall’esposizione dei sacchi rossi sulla pubblica via, alle ore 22, le utenze in quarantena dei Comuni dove la raccolta è assicurata ogni martedì e venerdì notte (zona 2) e precisamente Bagno a Ripoli, Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Fiesole, Figline e Incisa Valdarno, Firenze, Greve in Chianti, Impruneta, Rignano sull’Arno, Scarperia e San Piero, Vaglia e Vicchio. In questi stessi Comuni il passaggio successivo sarà effettuato venerdì 11 Dicembre 2020, sempre con esposizione dei sacchi rossi alle ore 22.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il Comune di Firenze ha avviato l’iter per la chiusura definitiva del locale che ha violato più volte le chiusure imposte per le norme anti-covid
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Monica Nocciolini

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità