Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:20 METEO:FIRENZE21°33°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 15 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Siccità grave anche in Germania, i livelli del fiume Reno ai minimi storici

Attualità venerdì 05 agosto 2022 ore 12:00

Le auto tornano in una parte di piazza Goldoni

I lavori in piazza Goldoni
In piazza Goldoni
Foto di: Stefano Giorgetti / Facebook

Il cantiere resta aperto in uno spicchio dell'area, ma intanto riapre con anticipo una delle direttrici di collegamento verso i lungarni



FIRENZE — Tornano a circolare le auto in una parte di piazza Goldoni dove questa mattina intorno alle 11 è stata riaperta al traffico la direttrice di collegamento tra via dei Fossi e il Ponte alla Carraia e lungarno Corsini. È infatti terminata in anticipo rispetto al cronoprogramma la quinta fase dell’intervento che ha visto la posa delle pietre nella parte centrale della piazza. 

Resta attivo il cantiere nello spicchio centrale della piazza, dove nei prossimi giorni sono in programma alcuni approfondimenti archeologici sul lato della postazione interrata di Alia e interventi di Firenze Smart. 

Da fine Agosto, dopo lo scarico di materiali legato all’allestimento della Biennale dell’Antiquariato, scatterà la fase successiva della riqualificazione della piazza nella porzione lato centro, con la chiusura del collegamento tra il Ponte alla Carraia e le vie del Parione, della Vigna Nuova e del Moro. La conclusione è prevista, salvo ritrovamenti archeologici e contrattempi dei lavori di Publiacqua, a metà Ottobre.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo aveva 56 anni. Il corpo non presenta ferite o segni di violenza così come non ci sono segni di effrazione nell'appartamento
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca