Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:15 METEO:FIRENZE16°30°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 17 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte e la crisi elettorale dei Cinquestelle. Ma che c’entra il governo Draghi?

Attualità mercoledì 25 gennaio 2023 ore 09:02

Rete idrica, sulle strade sette cantieri in più

transenna per strada

Allacci da effettuare e un intervento di riparazione sulla rete creano impatto sulla viabilità ma anche sul transito pedonale. Ecco la mappa



FIRENZE — Arrivano da oggi 25 Gennaio sette cantieri in più sulle strade di Firenze. Si tratta di interventi sulla rete idrica cittadina destinati ad avere effetti sul traffico locale ma anche sul transito pedonale. A fornirne la mappa è Publiacqua. Eccola.

In via dei Caboto all'altezza del civico 5 è attivo un cantiere di riparazione rete idrica con chiusura marciapiede e restringimento carreggiata. Tutti gli altri sono interventi di realizzazione di allacci. Uno è in via Montebello (altezza civico 68) con chiusura marciapiede e restringimento carreggiata fino al 26 Gennaio.

Ancora, lavori su allaccio con chiusura della strada si aprono in via San Leonardo (altezza civico 30) fino al 10 Febbraio. Strada chiusa anche in via Medardo Rosso (altezza civico 4) fino al 27 Gennaio, mentre fino alla stessa data in via Pistoiese (altezza civico 321) sono in vigore chiusura marciapiede e restringimento carreggiata.

In via Canova (angolo via Maccari), i lavori provocano anche in questo caso chiusura marciapiede e restringimento carreggiata sempre fino al 27 Gennaio, mentre si esaurisce nella giornata di oggi 25 Gennaio l'intervento in via Silvani (altezza civico 168) con chiusura corsia di marcia e impianto semaforico.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno