Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:50 METEO:FIRENZE22°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 30 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Scherma, Di Francisca: «Errigo emotiva». Velasco: «Dichiarazioni disgustose»

Attualità sabato 05 giugno 2021 ore 10:24

Il porta a porta si allarga, ecco a chi tocca

Il sistema di raccolta dei rifiuti si estende ad altre 11.000 utenze sul territorio fiorentino ed interessa le zone dei Quartieri 1, 3 e 4



FIRENZE — La raccolta dei rifiuti porta a porta si estende ad altre 11.000 utenze nelle zone di Bellosguardo, Mantignano, Ugnano, Sorgane, Villamagna, Nave a Rovezzano, Boboli, Cinque Vie, Giogoli e Michelangiolo.

Dopo i dati record per la raccolta differenziata che sfiora l’80% nelle zone dei quartieri 2 e 5 già raggiunte dal nuovo sistema di raccolta “porta a porta”, il progetto di trasformazione del servizio di raccolta rifiuti nel Comune di Firenze prosegue nelle aree a bassa densità abitativa dei Quartieri 1-3-4. 

Alia Servizi Ambientali SpA ha programmato una massiccia campagna informativa rivolta agli utenti. In fase di conclusione della contattazione delle 10.893 utenze (di cui 637 non domestiche) residenti nelle aree a bassa densità abitativa dei Quartieri 1, 3 e 4, che hanno ricevuto al proprio domicilio il kit di raccolta (bidoncini, sacchi, materiale informativo, calendario settimanale), da martedì prossimo, 8 Giugno, operatori di Alia faranno un riepilogo della trasformazione del servizio, consegnando materiale informativo nei luoghi più frequentati ed affiggendo locandine alle postazioni stradali presenti, che in seguito verranno rimosse.

Il cronoprogramma prevede, infatti, l’avvio del sistema di raccolta porta a porta, per tutte le frazioni eccetto il vetro, per lunedì 21 Giugno e dal 19 Luglio l’avvio della rimozione dei cassonetti stradali presenti. Sulla sede stradale saranno, quindi, posizionate le sole campane verdi per la raccolta degli imballaggi in vetro (bottiglie e vasetti): le altre frazioni (organico, carta e cartone, imballaggi in plastica-metallo-tetrapak-polistirolo e rifiuti residui non differenziabili) dovranno essere unicamente conferite nei giorni previsti dal calendario “porta a porta”.

Coloro che non hanno ancora ricevuto il kit con la dotazione necessaria per conferire correttamente i propri rifiuti, possono prenotarne il ritiro contattando telefonicamente, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 14.30, il numero 055-0541023 indicato nel materiale informativo e sulle locandine.

Per maggiori informazioni sul progetto e sul sistema di raccolta nell’area di interesse è possibile consultare il portale dedicato, www.firenzecittacircolare.it che permette di verificare per ogni strada e piazza di Firenze quale sarà il sistema adottato e la presunta data di avvio del nuovo servizio oltre alla localizzazione degli altri servizi (Ecocentri, Ecofurgoni ed Ecotappe) utili per tutti quei rifiuti che per caratteristiche e dimensioni non vanno consegnati ai servizi stradali. 

A disposizione dei cittadini anche la App Junker (scaricabile gratuitamente per sistemi IOS ed Android) ed il servizio di call center, attivo dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 19.30 e il sabato dalle 8.30 alle 14.30, con i tre numeri 800 888 333 (da rete fissa, gratuito) o 199 105 105 (da rete mobile, a pagamento, secondo i piani tariffari del proprio gestore), 0571.196 93 33 (da rete fissa e rete mobile).

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il corpo ormai senza vita rinvenuto la notte scorsa nei pressi degli orti sociali è di un uomo che era privo di documenti. Indaga la polizia
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità