Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:37 METEO:FIRENZE13°19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 12 maggio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Raid su Gaza distrugge edificio di 12 piani, il momento del crollo

Attualità lunedì 12 novembre 2018 ore 11:49

Quartiere 4 contro la violenza sulle donne

Prosegue “Il Filo Rosso del Quartiere 4”, appuntamenti per celebrare la Giornata contro la violenza sulle donne del 25 novembre



FIRENZE — Prosegue con successo Il Filo Rosso del Quartiere 4 di Firenze, la tradizionale serie di appuntamenti organizzata insieme alle realtà del territorio per celebrare la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne del 25 novembre.

Questo il programma della settimana dal 12 al 17 novembre 2018.

Si inaugura il 13 novembre (fino al 25 novembre), nella Sala Consiliare “Tosca Bucarelli”, in via delle Torri 23, la mostra “Violate” (campagna “Posto Occupato”), visitabile negli orari di apertura degli uffici del Quartiere 4. In dieci illustrazioni vengono rappresentate alcune modalità, fra le troppe, con le quali donne di ogni età e condizione, subiscono un abuso. Lelio Bonaccorso le ha donate a “Posto Occupato” nel 2013. L’autore parte correggendo la prospettiva con la quale si tollerano alcune pratiche quotidiane e arriva alla denuncia degli atti più eclatanti, culminanti con il femminicidio, ultimo atto estremo e irreversibile di come può essere esercitata violenza sulle donne, dalla molestia sul lavoro all’orrore delle spose bambine, dalla violenza assistita alla tortura dell’acido o delle percosse. Ne emerge un’umanità femminile varia, donne accomunate dalla solitudine che le avvolge in un silenzio del quale si nutre la spirale della violenza, spesso patita fino all’ultimo respiro. Tutte violenze rintracciabili nel quotidiano di troppe realtà, come emerge anche dall’ultima indagine Istat: in Italia 6 milioni 788 mila donne hanno subìto nel corso della propria vita una qualche forma di violenza fisica o sessuale, il 31,5% delle donne tra i 16 e i 70 anni. Un fenomeno senza distinzione geografica, economica e sociale.

Giovedì 15 novembre, dalle 10 alle 12, nel Giardino del Bindolo, via Neri di Bicci, Ponte a Greve: “Panchina Rossa” – pittura di una panchina del giardino di colore rosso a cura di Arca – coop. Sociale con i ragazzi del centro diurno Il Giaggiolo. Una pacifica occupazione nel segno del rosso, colore che da sempre contraddistingue le campagne contro la violenza di genere, e della partecipazione attiva di tutti i cittadini. In caso di maltempo l’iniziativa sarà rimandata a data da definirsi.

“Due momenti del Filo Rosso del Quartiere 4 che pongono al centro della nostra attenzione il concetto dello spazio - dicono il presidente del Quartiere 4 Mirko Dormentoni, il presidente della Commissione servizi sociali Ilaria Tesi e il presidente della Commissione servizi educativi e culturali Marco Burgassi – e del diritto di ognuno di noi ad avere una propria collocazione, un posto, un ruolo nella società e nel mondo, senza essere violate o violati, senza essere discriminate o discriminati. Un cromatismo intelligente, un colore che diffonde vitalità, due momenti di riflessione e condivisione umana e civile”.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura e rabbia tra i residenti per il raid sulle auto in sosta nel quartiere. Le vetture sono state sventrate per asportare fari e navigatori
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità