Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:51 METEO:FIRENZE20°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
mercoledì 23 giugno 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Nicola Tanturli, il momento in cui il bimbo viene portato in salvo dai carabinieri

Attualità lunedì 30 settembre 2019 ore 08:05

Poste Italiane, a Coverciano vince mister Di Livio

L'ex della Fiorentina ha guidato alla vittoria il team dei dipendenti di Poste tesserati a livello dilettantistico nel torneo tra sponsor Azzurri



FIRENZE — Poste Italiane si conferma per il secondo anno consecutivo vincitrice della “Azzurri Partner Cup”, il torneo di calcio a sette dei Top Sponsor della Nazionale, organizzato dalla FIGC a Coverciano. In finale i gialloblù, guidati da Angelo Di Livio, hanno superato la Fiat, finalista anche nella scorsa edizione, con il punteggio di 5 a 1, al termine di una partita ad alta intensità agonistica e tecnica.

Nel Centro Federale di Coverciano, casa della Nazionale italiana, si sono incontrate le dodici formazioni delle aziende partner degli Azzurri: Puma, TIM, Eni, Fiat, Poste Italiane, Lete, Lidl, Armani, Alitalia, Trenitalia, Sixtus, Olio Costa d’Oro. La formula del torneo ha previsto prima una fase a gironi che si è svolta in mattinata. Nel pomeriggio, poi, via alle partite di semifinale e finale.

«Orgoglioso di questi ragazzi, hanno vinto con merito un torneo con avversari importanti. Non è mai semplice vincere una finale con tanto scarto», ha commentato mister Di Livio.

Questa vittoria arriva al termine di un anno calcistico ricco di appuntamenti per i gialloblù: il 31 marzo a Fano si è tenuto il debutto della Nazionale di Poste insieme con la Nazionale Cantanti per una manifestazione di beneficienza; il 18 maggio a Belluno il triangolare con la Nazionale Cantanti e la Nazionale Italiana dei Sindaci nell’ambito dell’evento “In campo per ripartire” è stato utile per raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dalla tempesta Vaia nell’ottobre scorso.

La squadra di Poste Italiane, composta da dipendenti tesserati a livello dilettantistico, si pone infatti l’obiettivo di valorizzare lo sport come veicolo di integrazione e coesione tra colleghi, per favorire lo spirito di squadra, diffondendo un messaggio di partecipazione e di leale competizione. Attraverso le attività della propria Nazionale di calcio, Poste Italiane moltiplica così le occasioni per finalizzare iniziative di solidarietà e di vicinanza ai territori, interpretando in una chiave popolare e divertente la sua vocazione di azienda socialmente responsabile.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le telecamere di sorveglianza hanno ripreso il pestaggio di un uomo al Parco delle Cascine. Gli inquirenti hanno ricostruito le mosse dei rapinatori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Salvatore Calleri

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità