QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 11°12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 16 dicembre 2019

Attualità venerdì 31 agosto 2018 ore 15:09

Subito un elenco di ponti e viadotti a rischio

Lo ha chiesto il prefetto Laura Lega ad Autostrade per l'Italia in modo da capire quali infrastrutture hanno bisogno di interventi urgenti



FIRENZE — Vertice in prefettura ieri pomeriggio per discutere e soprattutto pianificare gli interventi da mettere a segno sulle infrastrutture nel territorio metropolitano di Firenze. Ponti e viadotti, insomma, finiti nell'occhio del ciclone dopo la tragedia del ponte Morandi crollato a Genova che a sua volta si è affiancata a una lunga serie di disastri che negli ultimi anni si sono verificati in Italia. A presiedere il vertice Laura Lega, prefetto di Firenze. Presenti gli assessori Vittorio Bugli della Regione Toscana, Andrea Ceccarelli della Città Metropolitana e Stefano Giorgetti del Comune di Firenze, il presidente di Anci Toscana Matteo Biffoni, i  rappresentanti delle forze di polizia, dei vigili del fuoco e del Provveditorato alle opere pubbliche, il comandante della sezione polizia stradale di Firenze Carmine Tabarro, il direttore del IV Tronco Autostrade per l'Italia Alessandro Melegari e i referenti di Anas, di Rfi e di AvrGlobal.

La prefettura, in una nota, ha spiegato che non ci sono al momento situazioni di particolare pericolo che rendano necessari interventi immediati o limitazioni alla circolazione stradale. Certo è, questo è stato stabilito nel corso della riunione, che è necessario un monitoraggio sullo stato di conservazione e sulla manutenzione delle opere viarie, con la cooperazione di tutti gli enti interessati. Questi ultimi, a loro volta, hanno fatto presente che è in corso di completamento il monitoraggio delle opere e che è in fase di realizzazione la pianificazione degli interventi per la miglior conservazione e fruizione dei manufatti. 

Ad Autostrade per l'Italia il prefetto ha chiesto poi di rendere disponibile in tempi rapidi l'elenco dei ponti e dei cavalcavia ai quali è necessario prestare una maggiore attenzione. Lo stesso elenco sarà poi condiviso con i Comuni nel cui territorio si trovano le infrastrutture.  



Tag

'Ndrangheta in Valle d'Aosta, Fosson si dimette da presidente: «Totalmente estraneo ai fatti»

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Cronaca

Cronaca