Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:15 METEO:FIRENZE19°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 16 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Canarie: terremoto di magnitudo 4,5 provoca nuovo fiume di lava, altri 300 evacuati

Cronaca sabato 10 luglio 2021 ore 12:55

Via dai domiciliari va in stazione con la droga

polfer

La polizia ferroviaria ha controllato il giovane mentre si trovava nella galleria commerciale, scoprendo che si trattava di un evaso



FIRENZE — Evaso dagli arresti domiciliari, sorpreso nella galleria commerciale della stazione di Santa Maria Novella con la droga in tasca. E' successo giovedì scorso, e gli agenti della polizia ferroviaria hanno finito per arrestare per evasione l'uomo di 28 anni che era stato fermato per un controllo mentre si trovava con un amico.

Alla vista dei poliziotti aveva tentato la fuga, dando luogo a un breve inseguimento. Gli agenti lo hanno raggiunto e fermato, quindi lo hanno accompagnato in ufficio. E' qui che dagli accertamenti è emerso che il ragazzo era evaso dagli arresti domiciliari a cui è soggetto fino a Ottobre 2023. 

Non avendo motivo di trovarsi all’interno della stazione, il giovane è stato arrestato. Successivamente, a seguito di perquisizione personale, è stato trovato in possesso di sostanza stupefacente tipo oppiacei (0,64 grammi) e cannabinoidi (2,12 grammi). La droga è stata sequestrata, e l'uomo deferito alla competente autorità amministrativa. Al rito per direttissima, ieri, il giudice per lui ha nuovamente la misura degli arresti domiciliari.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il sinistro si è verificato a metà pomeriggio a ridosso di piazza Beccaria, provocando code anche a causa del restringimento di carreggiata
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

CORONAVIRUS

Attualità

Cronaca

Lavoro