Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE10°21°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
lunedì 18 ottobre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Juventus-Roma, Orsato a Cristante: «Il vantaggio sul rigore non si dà mai. Dai la colpa a me perché hai sbagliato il rigore?»

Attualità martedì 20 aprile 2021 ore 13:31

Pieraccioni e Lombardi, il film nasce a tavola

Maurizio Lombardi

"O vagnene a spiegare agli americani " il nuovo film di Pieraccioni prende vita davanti ad una spaghettata, lo ha svelato l'attore Maurizio Lombardi



FIRENZE — L'ultimo film del regista toscano, Leonardo Pieraccioni, avrà tra i protagonisti Maurizio Lombardi, straordinario attore fiorentino noto al pubblico internazionale per la partecipazione in produzioni di grande successo.

La preparazione del personaggio e le ultime limature alla sceneggiatura in vista delle riprese previste a Giugno nascono a tavola davanti ad una spaghettata, a svelarlo è stato lo stesso Lombardi "vagnene a spiegare agli americani...”.

"Molti mi chiedono “ma come fai a lavorare su un personaggio insieme ad un regista?” Pentola d’acqua sul fuoco, mentre i pomodorini datterini vanno in padella con un filo d’olio e spicchio d’aglio, spaghetti integrali, e finire la cottura saltando in padella, pepe e spolverata di parmigiano, salto finale e impiattare. Durante questa operazione Leonardo Pieraccioni mi spiega il personaggio e io mi faccio un'idea, poi a tavola si finisce lo spaghetto si fa scarpetta e si lima l’idee. O vagnene a spiegare agli americani...” ha scritto Lombardi sui social.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un ragazzo di 17 anni ha perso la vita sulle strade fiorentine dopo un impatto tremendo, lo scooter sarebbe finito contro un'auto e poi contro un muro
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nausica Manzi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

CORONAVIRUS