Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
domenica 07 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Elezioni, Calenda: «Non intendo andare avanti in questa alleanza con il Pd»

Cronaca martedì 05 aprile 2022 ore 13:35

Col casco della moto la picchia per le scale

donna si protegge il viso con le mani

La furia del compagno l'ha raggiunta nell'androne condominiale. La donna è finita in ospedale. Un vicino di casa ha lanciato l'allarme



FIRENZE — Ha fatto appena in tempo a uscire dall'appartamento e ad affiare al volo il suo bambino a un vicino di casa, poi la furia del compagno l'ha raggiunta e vinta nell'androne condominiale. Ha iniziato a picchiarla lì, per le scale, colpendola con un casco da moto. Lui, 50 anni, alla fine è stato arrestato per lesioni aggravate e resistenza a pubblico ufficiale. Lei è finita al pronto soccorso per le lesioni riportate. A terra, sul pavimento, la polizia ha trovato i suoi capelli strappati.

Momenti di paura in un condominio di Firenze dove la polizia è intervenuta ieri sera appena prima delle 21 dopo la segnalazione di un'aggressione fatta da un vicino di casa della vittima che ha chiamato il numero unico d'emergenza 112.

La polizia all'arrivo ha assistito alla scena. Ha quindi intimato al 50enne di uscire dal palazzo con le mani bene in vista: lui è effettivamente uscito ma, una volta in strada, ha cominciato ad agitare il casco verso gli agenti. L'hanno bloccato, poi si sono subito precipitati a soccorrere la sua compagna in lacrime.

La donna, che aveva in volto gli inequivocabili segni della violenza appena subita, è stata trasportata in ambulanza in ospedale. I medici le hanno riscontrato contusioni da violenza fisica in ambito domestico, giudicate guaribili con qualche giorno di prognosi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Paura nella notte per l'esplosione allo sportello automatico. Sul posto anche gli artificieri e gli investigatori della Scientifica
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Cronaca