QUI quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5935 del 27.09.2013
FIRENZE
Oggi 6° 
Domani 8° 
Un anno fa? Clicca qui
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 13 dicembre 2019

Cronaca domenica 16 ottobre 2016 ore 12:30

Piatti e boccali volano nella rissa

Due arrestati per la lite furiosa esplosa tra dieci persone all'interno di un locale. A dare l'allarme due carabinieri liberi dal servizio



SIGNA — I due militari speravano di trascorrere una serata in pace ma alla fine sono stati costretti a intervenire per sedare gli animi. 

Quando, però, verso le 23 è esplosa la rissa all'Old Tavern, hanno capito di avere bisogno di rinforzi. 

Quando i colleghi sono arrivati, la zuffa era ancora in atto. I carabinieri hanno durato fatica a riportare la calma all’interno del locale e una volta stabilito l’ordine hanno incominciato a sentire le varie persone coinvolte. Tutte erano  visibilmente alticce

I carabinieri si sono subito accorti che molti dei coinvolti erano stati già notati all’inaugurazione del circolo di Forza Nuova che si era tenuta nel pomeriggio proprio a Signa. Alcuni, inoltre, sono stati riconosciuti come militanti del movimento. 

In otto sono stati accompagnati in caserma per ulteriori accertamenti. Due sono finiti in  manette  per resistenza a pubblico ufficiale, perché al momento dell’intervento si sono opposti ai carabinieri che stavano tentando di far cessare la rissa. Un altro giovane, invece, è stato trasportato all’Ospedale Torregalli, poiché presentava una vistosa ferita al capo, provocata quasi sicuramente durante la scazzottata. Anche i due carabinieri liberi dal servizio sono ricorsi al Pronto Soccorso di Careggi.

I due arrestati, Fabio Anselmo del 1974, e Stefano Lepori del 1977 sono stati accompagnati al carcere di Sollicciano, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.



Tag

La parodia di Boris Johnson per le elezioni, 'Love Actually' diventa 'Brexit Actually'

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Attualità