Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE23°35°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto
Il video della violenta grandinata che si è abbattuta su Milano: i chicchi danneggiano le carrozzerie delle auto

Attualità martedì 06 ottobre 2020 ore 13:52

Per una toppa chiude tutta la pista ciclabile

Se l'obiettivo è favorire la viabilità ciclabile la segnalazione che arriva dai viali fiorentini colpisce al cuore la gestione della mobilità



FIRENZE — Per un intervento sui sottoservizi è rimasta chiusa una intera pista ciclabile che corre lungo viale Matteotti, tra i più trafficati di Firenze, tra piazza Donatello e piazza della Libertà. La segnalazione dei ciclisti della Fiab Firenze Ciclabile non è passata inosservata e non sarebbe così sconvolgente se non cadesse in un periodo in cui l'obiettivo è favorire con ogni mezzo la mobilità alternativa.

"Per incentivare e tutelare la mobilità ciclistica non basta creare nuove infrastrutture ma è essenziale tutelare i percorsi esistenti senza creare disagi ed interruzioni illogiche. A nessuno, anche per un intervento urgente, salterebbe mai in mente di chiudere completamente un intero viale: occorrono regole precise da parte della Direzione Mobilità, che non può consentire che tale anarchia sia tollerata solo quando si parla di mobilità ciclistica" è il commento che accompagna la video segnalazione.

La gestione delle piste ciclabili durante i lavori stradali la conoscono bene alla Fiab, ci sono piste ciclabili che chiudono per un trasloco, per la segnaletica da spostare o per un tubo da riparare perché i sottoservizi si trovano spesso sotto al manto della carreggiata soggetto a minore sollecitazione. Eppure il cartello sul viale Matteotti non è piaciuto perché ritenuto anacronistico rispetto al momento storico vede gli incentivi all'uso delle due ruote e dei monopattini e l'amministrazione impegnata a realizzare corsie ciclabili riservate in carreggiata. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Nei due sinistri sono state coinvolte 4 auto e un mezzo pesante. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, il 118 e le forze dell'ordine
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca