Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:30 METEO:FIRENZE18°32°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
venerdì 01 luglio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Contratto Maldini e Massara con il Milan: «All'ultimo abbiamo rinnovato, sono molto felice»

Cronaca sabato 21 maggio 2022 ore 17:23

Pasticcerie del centro nel mirino dei rapinatori

cassa
Il malvivente nel primo colpo ha svuotato la cassa

Due colpi nel giro di poche ore e a breve distanza hanno interessato negozi di dolciumi. I malviventi non puntavano ai pasticcini ma alla cassa



FIRENZE — Pasticcerie del centro storico nel mirino dei rapinatori o del rapinatore con due colpi, uno messo a segno e uno no, perpetrati nel giro di poche ore e a poche decine di metri di distanza. 

E' accaduto ieri sera, a partire dalle 22,30 circa con un doppio intervento da parte della polizia che adesso indaga. Non è infatti escluso che a dietro agli episodi ci sia un unico autore. Sta di fatto che chi ha fatto irruzione nei negozi di dolciumi non puntava al banco dei pasticcini ma alla cassa. 

Nel primo caso la rapina si è compiuta in via Calzaiuoli: il malvivente è entrato, ha bloccato la commessa, ha vuotato la cassa dei contanti che conteneva e si è dato alla fuga. Dinamica simile per il colpo successivo, andato però a vuoto, poco dopo in via Calimala.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Sei mesi di lavori per una delle arterie più trafficate della città. Panico tra i residenti ma anche i pendolari sono in allarme per il traffico
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Lavoro

Attualità