Questo sito contribuisce alla audience di 
QUI quotidiano online.  
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Qui News firenze, Cronaca, Sport, Notizie Locali firenze
sabato 04 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Pompei, nei cunicoli dei tombaroli: «Una rete tutta da esplorare»

Attualità venerdì 15 ottobre 2021 ore 17:58

Panino alla stangata, lievitano gli aumenti

mani impastano il pane

Prezzi delle materie prime alle stelle e allarme degli oltre 400 panificatori metropolitani alla vigilia della Giornata mondiale del Pane



FIRENZE — E' un panino imbottito alla stangata, quello farcito al ritmo degli aumenti vertiginosi del costo delle materie prime e che fanno lievitare il prezzo del prodotto finale con previsioni di ritocco fino al 10% in più. A lanciare l'allarme sono gli oltre 400 panificatori della Firenze metropolitana, artigiani per quasi il 70%, alla vigilia della Giornata mondiale del pane che si celebra domani.

Da Cna Firenze si chiede di calmierare i prezzi: “L’aumento dei prezzi delle materie prime – spiega Andrea Panchetti, presidente dolciari e panificatori di CNA Firenze – colpisce elettricità, metano, gas, ma anche le materie di trasformazione: dalla farina di grano tenero e duro che, nel giro di 4 mesi, è aumentata del 30%, al burro del 40%”.

Gli effetti per le imprese, in questo periodo difficile per l’economia, sono duri: i prezzi al consumo al momento sono stabili, ma i panificatori non negano che, fermo restando così le cose, dovranno essere ritoccati di un 5-10%: “Occorre immediatamente calmierare i prezzi e capire se tali aumenti derivino da una carenza delle materie o invece, meramente, da speculazione”, conclude Panchetti.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dal 2014 gli inquilini attendono di poter fare rientro nelle loro abitazioni. Gli alloggi temporanei di Novoli iniziano a mostrare i segni del tempo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità